IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Lega in visita agli ex cantieri Baglietto di Varazze fotogallery

Erano presenti anche il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano e il primo cittadino di Albissola Franco Orsi

Varazze. Quest’oggi alcuni esponenti della Lega hanno visitato gli ex cantieri di Varazze.

Francesco Bruzzone (consigliere regionale, candidato al Senato plurinominale per la Lega in Liguria), Edoardo Rixi (assessore regionale, candidato alla Camera per la Lega in Liguria) e Paolo Ripamonti (assessore a Savona, candidato al Senato uninominale per il centrodestra) hanno passeggiato a lungo all’interno dell’area acquisita lo scorso anno dal Comune di Varazze e che sarà oggetto di un radicale intervento di restyling.

Erano presenti anche il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano e il primo cittadino di Albissola Franco Orsi, gli assessori del Comune di Varazze Laura Manna (bilancio) e Luigi Pierfederici (lavori pubblici) ed il consigliere delegato alle frazioni Ambrogio Giusto.

“Abbiamo illustrato un grande progetto che inizierà dalla liberazione del fronte mare dai volumi incongrui – spiega Bozzano – Risaneremo tutta l’area e metteremo in sicurezza il rio, potenziando così l’attività canteristica, nostro obiettivo da sempre. Daremo,infine, ai vigili del fuoco una nuova sede in una posizione strategica sul fronte dell’intervento sul territorio. L’intenzione dell’amministrazione è quella di far rinascere l’area e creare una grande opportunità di espansione e crescita dell’attività economica già in essere nella Marina di Varazze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.