IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football sala ad Alassio: Catalogna campione d’Europa, l’Italia sul podio si qualifica per il Mondiale

Seconda posizione per il Marocco, quarta la Francia

Alassio. La Catalogna festeggia il titolo europeo conquistato al termine della tre giorni alassina. Un percorso netto, sancito dall’ultimo scontro con il Marocco nell’ultima giornata di gare. Un match che vale il titolo seppur concluso con un pareggio. Finisce infatti 6 pari la partita tra le uniche due squadre imbattute di queste giornate, ma è la differenza reti che promuove gli spagnoli vincitori di questo campionato dedicato agli under 20.

Catalogna campione d’Europa; secondo il Marocco e terza l’Italia: un podio che spalanca agli azzurri le porte del campionato mondiale che si svolgerà in Colombia a novembre; un podio conquistato a spese della Francia sconfitta oggi per 2 a 1.

Vincere oggi era l’unico risultato possibile nell’ottica mondiale e i ragazzi allenati da Alessio Arezzi hanno dato davvero il massimo. Già ieri sera contro la Catalogna avevano dato prova di poter esprimere alti livelli di gioco. Se contro gli spagnoli è mancato solo un pizzico di fortuna, contro i francesi la storia è stata un’altra. Due volte la difesa avversaria, la migliore del campionato, ha dovuto subire, impotente, l’attacco azzurro.

Subito avanti l’Italia. Quasi immediata la risposta transalpina che però lascia sul campo il portiere azzurro Luca Musca trasportato d’urgenza al Santa Corona. Fortunatamente per lui solo un brutto colpo e tanto spavento.

La reazione dell’Italia non si fa attendere. Va a segno e poi difende porta e risultato fino alla fine. La sirena finale premia gli azzurri e condanna la Francia al quarto posto: per loro niente Mondiale. Quinta posizione finale per la Svizzera.

La cerimonia di premiazione, preceduta dall’esibizione di ballo delle ragazze allenate da Iris Gaburri, mette la parola fine a questa tre giorni.

Grande soddisfazione da parte di Luca Alfieri, presidente della Federazione Europea Footbal Sala, di Axel Paderni, presidente della Federazione Italiana, del Comune di Alassio, città Europea dello Sport nel 2017 che ha fortemente voluto la manifestazione e che tramite la Gesco ha messo a disposizione il palazzetto dello sport Lorenzo Ravizza.

Soddisfazione per la riuscita dell’evento e per il risultato dell’Italia. Ancora una volta la città del Muretto si segnala per importanti eventi sportivi internazionali ed offre di sé una splendida cartolina. Complice la bella giornata stamani, infatti, gli azzurri hanno fatto una breve seduta di defatigamento sulla spiaggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.