IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finiti i lavori sulla linea ferroviaria, riapertura anticipata per il passaggio a livello di Borgio Verezzi foto

Torna alla normalità la situazione viaria. Lavori a tempo di record dei tecnici Rfi e stop ai disagi

Borgio Verezzi. Lavori di manutenzione della linea ferroviaria terminati dal personale di Rfi a tempo di record e così da oggi pomeriggio, con un giorno di anticipo rispetto alla tempistica prevista dall’intervento (la riapertura era programmata per domani alle 18:00), è stato riaperto al traffico il passaggio a livello di Borgio Verezzi, rimasto chiuso da lunedì scorso dalle ore 22:00 per il via all’azione dei tecnici.

L’annuncio è arrivato poco fa da parte della polizia municipale di Borgio Verezzi, che sta rimuovendo i cartelli stradali indicati il cambio di viabilità in relazione ai lavori e alla chiusura del passaggio a livello.

Anche l’attraverso pedonale del passaggio a livello di Borgio è tornato alla normalità.

Tornata quindi regolare la circolazione e il transito in ingresso e in uscita dalla località del ponente savonese, prima bloccata dai lavori e con gli abitanti costretti alla viabilità alternativa dirottata su Pietra Ligure, con i veicoli in uscita da Borgio Verezzi costretti a transitare sul viale della Repubblica e le vie limitrofe.

I lavori di rifacimento della linea ferroviaria in corrispondenza del passaggio a livello tra la via Aurelia e via XXV Aprile sono stati un intervento programmato da tempo da Rfi, per la manutenzione del tratto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.