IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, Lega: “Guzzi sta con noi? La prova che siamo nel giusto. Ma dopo il 4 marzo di nuovo contro”

L'assessore sta ufficiosamente appoggiando la candidatura di Paolo Ripamonti, creando qualche mal di pancia bipartisan

Finale Ligure. Un autorevole membro della maggioranza che governa Finale Ligure sta facendo propaganda in questa tornata elettorale per Lega. Questa è la conferma che siamo nel giusto e che il Capitano riesce a far cambiare idea proprio a tutti”. La dichiarazione arriva dalla sezione finalese della Lega: il riferimento è all’assessore Andrea Guzzi, ex di Finale Ligure Viva (componente moderata che è uscita dalla maggioranza) che in questi giorni sta facendo campagna (seppure in via ufficiosa) per il candidato leghista al Senato Paolo Ripamonti.

Il sostegno di Guzzi all’assessore alla Sicurezza di Savona sta causando non pochi “mal di pancia” nella maggioranza del sindaco Frascherelli ed in particolare nel Pd finalese, ma secondo alcuni anche nella stessa sezione locale della Lega, con gli esponenti finalesi del Carroccio irritati per la vicinanza di Guzzi dopo anni di dura opposizione leghista all’amministrazione Frascherelli.

E sulla scia di quelle voci il partito è intervenuto con una nota ufficiale: “Tenuto conto che nelle precedenti tornate elettorali (regionali) Guzzi si è speso a favore del Pd, la sua svolta rappresenta in modo chiaro che il partito che con lui governa la città, non è più considerato vincente da chi vota a secondo delle convenienze del momento”.

Ma in chiusura arriva la stoccata: “Chiariamo un punto, tutto ciò inizia e finisce il 4 marzo. Perché la sezione di Finale Pietra resterà sulle sue posizioni, ovvero opposizione alla maggioranza di centro sinistra a guida PD che mal governa la città, ivi compreso l’assessore Guzzi”. Insomma, “amici” per pochi giorni, poi nuovamente avversari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.