IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni 2018, la varazzina Luana Bezzi candidata al Parlamento nella lista di Fratelli d’Italia

È stata membro del gruppo consiliare “Amo Varazze” e segretaria del movimento “Politica per Passione”

Varazze. C’è Luana Bezzi tra i nomi dei candidati per la Regione Liguria in corsa al Parlamento. Bezzi, varazzina, si candida nella lista di Fratelli l’Italia nel collegio proporzionale 1 per la Camera dei Deputati.

Per lei, dieci anni di politica nel centro destra locale, prima membro del gruppo consiliare “Amo Varazze” capitanato dal già assessore al bilancio Cerruti, poi segretaria del movimento “Politica per Passione” presieduto dal forzista Melgrati. Oggi, sotto la direzione del commissario provinciale Pier Paolo Pizzimbone, è impegnata come membro del dipartimento per il territorio di Fratelli d’ Italia.

“I punti cardine del nostro programma, ha spiegato Bezzi, – sono il reddito d’infanzia, la tutela del made in Italy, la maxi deduzione delle tasse per le imprese che assumono, immigrazione controllata, supremazia della Costituzione all’ Europa:  in tre parole “primato dell’Italia migliore e degli italiani”.

“Sarà molto dura la mia corsa ma se giungerò a destinazione, farò tutto il possibile per dare voce alle istanze meritevoli della riviera ligure e del levante varazzino, di cui per altro sono l’unica candidata presente del centro destra. Pronostici? Tutto è possibile. Per me è già stata una vittoria conquistare, con i valori con i quali sono cresciuta, la fiducia e la stima di una squadra di persone che credono che insieme possiamo provare a fare sì che sia la politica al servizio del bene dei cittadini e non viceversa”, ha concluso Bezzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.