IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio Verezzi, Luciano Pesce vince il premio “50&Più” al concorso over 50 “Italia In…Canto”

Ha cantato il brano “E m'innamorerai” di Gino Paoli

Borgio Verezzi. Luciano Pesce di Borgio Verezzi, con il brano “E m’innamorerai” di Gino Paoli vince il premio “50&Più” alla XVII edizione di “Italia In…Canto”, il concorso canoro dedicato agli over 50 organizzato dall’associazione “50&Più”. “Non mi aspettavo di ricevere questo importante riconoscimento. Ho partecipato a questo concorso senza alcuna aspettativa, più che altro per socializzare e ho incontrato persone dal cuore enorme” ha detto Luciano Pesce dopo la premiazione.

Nell’ambito dell’evento, con il brano “Vivo per lei” il duetto composto da Gabriella Bellocchio e Natale Munao’ si è aggiudicata il disco d’oro del concorso canoro. Disco d’Argento per Minnena Stangoni con la canzone “La casa in riva al mare” e disco di bronzo per Raffaele Rossi con il brano “Il nostro concerto”. Premio della critica a Giorgio Acciari con “La voce del silenzio”.

L’evento canoro dedicato ai più grandi successi della tradizione musicale italiana si è concluso con la finale al Teatro Mediterraneo di Napoli dove 24 cantanti da tutta Italia, di cui due duetti, si sono esibiti davanti a un pubblico delle grandi occasioni accompagnati da un’orchestra diretta dal Maestro Gaetano Raiola.

A decretare i vincitori, insieme al giudizio del pubblico, una Giuria di eccezione composta da Peppino di Capri, Silvia Mezzanotte, Enrica Bonaccorti, Michelangelo Iossa e Renato Borghi, presidente nazionale 50&Più.

Questa edizione di “Italia In…Canto” è stata un omaggio ai 60 anni di “Nel blu dipinto di blu” del grande Domenico Modugno e ai 60 anni di carriera di uno dei più importanti ambasciatori della canzone italiana, Peppino di Capri. A grande richiesta l’artista caprese si è esibito con due brani simbolo della sua carriera “Champagne e Roberta”, oltre che con il suo ultimo brano e cinquecentesima canzone I miei capelli bianchi. Ad infiammare il pubblico ci ha pensato anche Silvia Mezzanotte, cantando due brani dei Matia Bazar, “Vacanze romane” e “Brivido Caldo”. A ricordare la nascita di uno dei tanti brani di successo di Domenico Modugno è stata Enrica Bonaccordi interpretando alcuni versi della canzone “La lontananza” di cui è autrice.

La XVII edizione del Concorso è stata presentata dal direttore artistico Maurizio Merolla e da Serena Magnanensi, conduttrice Rai. “Abbiamo ascoltato canzoni straordinarie che appartengono alla nostra tradizione musicale, alla vita e all’esperienza di ognuno di noi”, dichiara Renato Borghi, presidente nazionale 50&Più. “Abbiamo avuto il piacere di ascoltare cantanti dilettanti con una grande passione per la musica. Molti sono alla loro prima esperienza. La 50&Più – conclude Borghi – si congratula con tutti loro, per il coraggio, la voglia di mettersi in gioco, per averci reso partecipi del loro sogno che, orgogliosamente, abbiamo contribuito a realizzare”.

“Siamo arrivati a questa finale dopo un lungo periodo dedicato alle audizioni con ben 180 aspiranti finalisti”, sottolinea Gabriele Sampaolo, segretario generale 50&Più. “La Commissione musicale ha attraversato in lungo e in largo la Penisola per scoprire voci nuove, andando incontro ai cantanti, stimolandone la partecipazione. Per chi questa volta non ce l’ha fatta, ci saranno altre audizioni, altre semifinali e finali. Diamo appuntamento al 2020 per la prossima finale di questo Concorso canoro, unico nel suo genere, che dà forza ai sogni, alle passioni e alle emozioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.