IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bandi Psr, dalla Regione 450 mila euro per il benessere degli animali di allevamento

Il premio va da un massimo di 300 euro per bovino, 280 per suini, 230 per ovicaprini e avicoli.

Regione. Approvata dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore all’agricoltura, la riapertura, per il 2018 del bando Psr 2014-2020 dedicato al benessere degli animali delle aziende del comparto zootecnico della Liguria, per il 2017.

La misura ha una dotazione finanziaria complessiva per il periodo 2017-2020 di oltre 2 milioni di euro, in particolare di 450mila euro per il 2018.

Per avere diritto al premio l’allevatore si deve impegnare in attività che, oltre a osservare gli standard obbligatori per legge, puntino sulla qualità dell’acqua, dei mangimi, della stalla e sulla gestione degli animali stessi.

Possono accedere al bando gli allevatori di bovini, ovini, suini, caprini e avicoli. Il premio va da un massimo di 300 euro per bovino, 280 per suini, 230 per ovicaprini e avicoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.