IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Attenti a quei due: The Persuaders a Savona al Teatro Sacco

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro.

“Il Sacco si tinge di rosa” è la rassegna di eventi organizzati durante il mese di marzo dal Teatro Sacco, il più antico di Savona, per celebrare la figura femminile nell’arte e nello spettacolo.

Nell’ambito della rassegna, sabato 3 marzo alle ore 21 si esibiranno The Persuaders, duo acustico fondato da Annie “la Rouge” Marsala, voce (bellissima), chitarrista ed autrice, e Simone Perata, raffinato bassista, entrambi molto noti nella scena musicale savonese.

Annie “La Rouge” Marsala è un’artista con una personalità, sensibilità umana ed artistica molto spiccata. Il suo percorso passa dal folk anglo americano (The Vagabond Shoes) al cantautorato etnico (Afk’ar) al pop rock rivisitato (Sonic Rouge) fino ad arrivare a The Persuaders, un progetto musicale forte ed originale “costruito” con il potente apporto musicale di Simone Perata, storico bassista del rock savonese (dalle origini con Love and Trust e The Moon Shiners, fino agli attuali My Gurus e Mistic Zippa). L’insolito accostamento della voce femminile, della chitarra acustica e del fraseggio ritmico e solista del basso danno vita a canzoni d’autore ricche d’atmosfera e di forti sonorità, oltre a cover rivisitate in chiave ricercata e scarna allo stesso tempo. Canzoni famose ridotte all’osso che stupiscono piacevolmente per il loro effetto “nuovo”.

Annie “La Rouge” e Simone si sono incontrati nel 2013 ed hanno fondato The Persuaders con l’intento di realizzare un progetto fuori dagli schemi più tradizionali, attingendo dalle proprie conoscenze ed esperienze musicali. Così Simone, grazie alla sua sensibilità e preparazione tecnica, riesce ad entrare e fondersi nell’anima delle canzoni di Annie “La Rouge”.

Il repertorio del duo, prevalentemente in lingua inglese, con qualche eccezione nella nostra lingua, è composto da pezzi scritti da Annie “La Rouge” che parla del suo “viaggio”, pezzi di vita fatti di persone entrate e uscite, pensieri, riflessioni, ricerca del proprio “se”, accettazione e gioia, a cui si aggiungono quelli scritti da Simone, canzoni più oniriche e meno indirizzate a temi personali, ed altre canzoni scritte insieme, tra cui “Swaying Rope”, scritta realmente a quattro mani e due cuori in un momento particolare delle loro vite personali. Tutte canzoni che, a dispetto dei temi talvolta profondi, portano una leggerezza che le rende piacevoli e poetiche.

Il Teatro Sacco, inaugurato nel 1785, è il più antico di Savona. Fu anche l’unico fino al 1853, anno dell’apertura del Teatro Chiabrera.
Rimasto pressoché chiuso dal 1939 fino agli anni ’70, dopo qualche saltuaria riapertura, solo oggi il Sacco è tornato in piena attività per volontà dell’attuale proprietario e grazie all’interessamento appassionato dell’ Associazione S.A.C.C.O., che ne ha ripristinato la funzionalità e la vocazione storica, dando voce e luce ad uno dei più antichi teatri ancora in attività di tutto il territorio ligure.

Il 3 marzo al Teatro Sacco The Persuaders proporranno le loro canzoni e diverse cover, alcune dedicate a grandi personalità della scena musicale internazionale, come Patti Smith, Grace Slick, Dolores O’Riordan, ed una piccola dedica ad una grandissima band italiana. Chi è? Sorpresa! Andate ad ascoltarli al Teatro Sacco! Io non me li perdo!

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.