IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area di crisi complessa, il presidente Giuliano a Rixi: “L’input politico è partito dalla Provincia” fotogallery video

"Io maleducata? Era giusto rendere pubblico l'ok al progetto e l'arrivo delle risorse"

Provincia. Torna sulla polemica con la Regione Liguria il presidente della Provincia di Savona Monica Giuliano, a margine dell’incontro a Palazzo Nervi per l’area di crisi complessa. Non sono mancate parole forti da parte dell’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi: “Io maleducata per l’annuncio sulle risorse? Ma non scherziamo, sono presidente della Provincia di Savona e ho un ruolo istituzionale…

area di crisi complessa

“Quando il Mise mi ha comunicato il progetto e il finanziamento ne ho prima parlato con i sindaci interessati e poi lo abbiamo condiviso rendendolo pubblico, anche perché gli atti sono pubblici ed era giusto comunicare l’ok sul progetto di riconversione industriale del nostro territorio” chiarisce Giuliano.

“Sull’area di crisi complessa abbiamo sempre avviato un percorso trasparente, inserendo un metodo di lavoro inclusivo e condiviso tra tutti i soggetti interessati, organizzazioni sindacali, enti locali e rappresentanti delle categoria economiche” aggiunge il numero uno di Palazzo Nervi.

“L’input politico sull’area di crisi complessa è partito da Savona e dalla Provincia, l’hanno costruita i soggetti che stamattina si sono riuniti qui, in Provincia, non certo dalla Regione. Semmai è giusto ringraziare gli uffici, provinciali, regionali e del Mise che hanno lavorato sul piano amministrativo per rendere possibile il provvedimento di area di crisi complessa: senza questa opera amministrativa sarebbe stato impossibile seguire celermente questo percorso” conclude il presidente della Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.