IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio 2018, possibile ticket Melgrati-Galtieri? L’ex sindaco: “Ne parleremo”

“Siamo amici e tifiamo per la stessa squadra: esiste la possibilità di lavorare assieme”

Alassio. È un Marco Melgrati piuttosto criptico quello intercettato dai microfoni di Ivg.it al termine della presentazione dei candidati di Forza Italia Giorgio Mulè (candidato all’Uninominale della camera dei deputati per il territorio savonese) e del coordinatore provinciale corsista Santiago Vacca (candidato nel plurinominale sempre alla Camera dei deputati), avvenuta ieri sera, ad Albenga.

L’ex sindaco di Alassio, però, non si è sottratto alle domande e ha confermato ancora una volta le sue intenzioni, ferme e decise, in relazione al suo futuro politico a breve e lungo termine.

“Personalmente auguro ad Angelo Vaccarezza di vincere nel suo collegio e di andare in Parlamento. Questo libererebbe un posto in Regione, che mi è già stato chiesto di occupare. Ovviamente, nell’eventualità non mi tirerei indietro, ma le mie intenzioni sono chiare. Andrei in Regione a fare il mio dovere, ma probabilmente a breve termine. Come già annunciato mi candiderò a sindaco di Alassio e, al termine delle elezioni comunali, in caso di vittoria, rinuncerei immediatamente alla Regione”.

“Tengo troppo alla mia città e al suo futuro e metto il ruolo di primo cittadino di Alassio al primo posto. Negli ultimi anni la città ha vissuto una sorta di impoverimento, un grosso passo indietro rispetto alla mia epoca: zero lavori, zero idee, zero opere pubbliche. Con Melgrati sindaco, invece, dal Grand Hotel alla casa di riposo per anziani, dall’Aurelia bis alle passeggiate, sono state innumerevoli le opere pubbliche promosse dal Comune”.

Ma a far discutere e a incuriosire i cittadini di Alassio e, più in generale, tutti gli amanti della politica, sono le figure che faranno parte dell’eventuale lista Melgrati. Voci e indiscrezioni, nell’ultimo periodo, hanno parlato con insistenza di una possibilità clamorosa che, ad oggi, appare quantomai concreta: l’inserimento nella squadra di Angelo Galtieri, che, recentemente, ha aperto a questa possibilità.

Melgrati non si è voluto sbilanciare più di tanto, rimandando ogni discorso almeno fino alle elezioni del prossimo 4 marzo, ma ha lasciato intendere chiaramente che qualcosa di concreto bolle in pentola.

“Io e Galtieri siamo amici e tifiamo per la stessa squadra (siamo entrambi interisti). Inoltre, non siamo mai stati tanto distanti politicamente e per il bene di Alassio è sempre possibile trovare punti in comune. Sicuramente ci incontreremo e ne parleremo dopo le elezioni politiche”, ha dichiarato l’ex sindaco di Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.