Pietra Ligure, sorpresa a comprare un giubbino contraffatto da un venditore abusivo: multata dai vigili foto

La municipale pietrese ha anche sequestrato la merce di un altro venditore abusivo

Pietra Ligure. Continua l’attività di contrasto del commercio abusivo messa in atto dagli agenti della polizia municipale di Pietra Ligure.

Quest’oggi uomini del comando pietrese in uniforme ed in borghese hanno effettuato un nuovo servizio mirato, mettendo a segno il primo sequestro dell’anno.

Una volta scoperto, il venditore abusivo ha tentato di darsi alla fuga nei vicoli del centro storico, ma è stato raggiunto dai vigili e quindi costretto ad abbandonare la propria merce.

Oltre al sequestro della merce, gli agenti hanno anche sanzionato una turista milanese sorpresa in flagrante ad acquistare un piumino contraffatto da un senegalese.

Riguardo questa seconda operazione, il vice sindaco, Sara Foscolo, afferma con soddisfazione: “Il gesto ampiamente lesivo nei confronti del commercio onesto è il motivo della crescita del fenomeno abusivo”.