IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, il consigliere comunale Giacomo Negro rinuncia alle sue deleghe

Il sindaco conferma la decisione: "Motivazioni professionali e personali"

Pietra Ligure. Il consigliere comunale di Pietra Ligure, Giacomo Negro, ha deciso di rimettere al sindaco Dario Valeriani le sue deleghe a sport, informatica, demanio e spiagge. Pur lasciando i suoi incarichi, Negro continuerà a sedere in consiglio comunale in qualità di rappresentante della maggioranza.

A confermare la scelta del giovane amministratore comunale pietrese è lo stesso primo cittadino: “La decisione mi è stata comunicata ieri mattina ed è dovuta esclusivamente a motivi di lavoro. I tanti impegni professionali di Giacomo Negro in Italia e all’estero non gli permettono di essere presente e svolgere il suo ruolo con l’impegno che lui stesso ritiene necessario. Da qui la decisione di rimettere le deleghe. Personalmente lo ringrazio per il grande senso di responsabilità che ha dimostrato”.

Ora il sindaco dovrà decidere a chi affidare i tre incarichi rimasti vacanti: “Quando ci siamo insediati, avevo deciso di distribuire alcune deleghe anche ai consiglieri non assessori. Nelle prossime ore valuterò se tenere per me sport, informatica, demanio e spiagge o affidarli a qualche altro collega”.

Prima di Giacomo Negro, avevano lasciato il loro incarico in maggioranza Paolo Fontana (consigliere con deleghe all’ambiente e alle risorse idriche che il 15 giugno 2016 decise di dimettersi dal consiglio comunale per motivazioni professionali) e Francesco Amandola (assessore all’urbanistica e all’edilizia privata che il 23 agosto scorso rimise gli incarichi pur restando all’interno dell’amministrazione mantenendo la delega ai lavori pubblici).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.