IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, dal Governo in arrivo 35 mila euro di fondi per la chiesa di San Michele

Nell'ambito del progetto progetto "Bellezza@ - Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati"

Più informazioni su

Noli. Dopo essersi assicurato oltre 7 milioni e mezzo di euro di fondi pubblici di bandi ministeriali e regionali (per interventi sulle scuole elementari e medie, la delocalizzazione di strada Luminella, la prevenzione del dissesto idrogeologico, l’intervento sul parcheggio in frazione Tosse, l’efficientamento energetico di Villa Rosa, la causa di via Belvedere e altri) il Comune di Noli ha portato a casa un nuovo importante contributo in tema di valorizzazione e recupero del patrimonio storico-culturale.

Lo scorso 15 dicembre la commissione per la selezione degli interventi di cui al progetto “Bellezza@ – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati” ha infatti concluso le proprie attività riconoscendo al sito di San Michele un importante contributo di euro 35 mila euro. Sono state 139 mila le istanze provenienti da tutta Italia, mentre i luoghi segnalati sono stati 8 mila: i progetti finanziati sono solo 273.

“Questo risultato è un orgoglio per la comunità di Noli – commenta il consigliere comunale con delega alla cultura Piera Barisone – Due anni fa abbiamo avviato un tavolo di confronto al quale hanno preso parte il comitato di San Michele, i tecnici comunali e la Sovrintendenza sviluppando e proponendo uno studio di fattibilià di cui oggi ne raccogliamo i frutti. Ringrazio in modo particolare Claudio Sciutto, l’architetto Maria Pia Moroni, i dipendenti comunali ed i firmatari per San Michele che con il loro impegno hanno permesso di raggiungere questo importante obiettivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.