IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo in miglioramento, poi variabilità fino a venerdì previsioni

Alternanza di cieli sereni e passaggi nuvolosi in un contesto ventoso e mite di giorno fino alla vigilia dell'Epifania

Più informazioni su

Liguria. Dopo il veloce passaggio perturbato tra la notte di San Silvestro e la mattinata di Capodanno un pronto ristabilimento delle condizioni meteo si è fatto strada a partire da ponente sulla Liguria regalando così un pomeriggio di Capodanno al più sereno e soleggiato. Alle correnti sud-occidentali umide della notte di San Silvestro si sono andate sostituendo quelle nord-occidentali più fresche con rinforzo dei venti di Tramontana nel corso della notte sui crinali e allo sbocco delle vallate lungo i tratti di costa esposti.

La notte appena trascorsa sotto cieli pressochè sereni lungo l’intero arco regionale ha visto un campo termico decisamente differente tra le zone costiere e quelle interne e di montagna. I venti a tratti forti di Tramontana con raffiche fino a 128 km/h registrati ai 2065 metri del Rifugio La Terza(IM) sulle Alpi Liguri e di 99.8 km/h sul Monte Beigua (SV), a quota 1285 metri, alle spalle di Varazze hanno assunto caratteristiche favoniche lungo alcuni tratti di costa interessati con temperature minime in aumento come evidenziato dalla rete di monitoraggio in tempo reale. Un calo si è registrato in montagna con lo zero termico sceso intorno ai 1000-1200 metri mentre nei fondovalle dei settori padani il fenomeno dell’inversione termica ha dato luogo a deboli gelate nelle Valli Bormida, Erro, Scrivia e Aveto.

La situazione del tempo e la sua evoluzione sono improntate a un temporaneo miglioramento in condizioni di variabilità sotto l’effetto delle correnti atlantiche che piloteranno una serie di perturbazioni che, almeno fino alla vigilia della Befana, salteranno a piè pari il nord Italia, Liguria compresa, limitandosi a qualche disturbo nuvoloso di tipo alto e stratificato in un contesto mite durante il giorno, a tratti ventoso. Il vento e le condizioni del Mar Ligure molto mosso fino ad agitato contraddistingueranno il tempo dei prossimi giorni. I modelli di previsione, ormai da qualche giorno vanno ad inquadrare un corposo peggioramento del tempo in prossimità della Befana con il ritorno delle piogge lungo la costa e delle nevicate su Alpi Liguri/Marittime e Appennino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.