IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercato civico di Savona, Zunato: “Servono interventi per rendere la struttura attrattiva e funzionale”

L'assessore al Commercio ha avanzato la sua proposta nella più recente seduta di giunta comunale

Più informazioni su

Savona. Un programma di valorizzazione del mercato civico di Savona. È quanto proposto dall’assessore al Commercio Maria Zunato nella più recente seduta di giunta comunale. Dopo aver esaminato la situazione del mercato civico di via Pietro Giuria, l’assessore ha sottoposto all’amministrazione un provvedimento che preveda: l’avvio di una variante del Puc che possa consentire l’introduzione di attività produttive al di là del mercato civico vero e proprio; la limitazione del mercato civico alla sola sala mercatale su corso Mazzini, traslocando le pescherie oggi affacciate su via Pietro Giuria nella medesima sala al fine di migliorarne il contesto e liberare tutti gli spazi sottostanti il mercato “per consentire la massima attrattività da parte di operatori interessati a valorizzare la struttura con l’introduzione di nuove attività”; il rinvio dell’occupazione dei posteggi liberi da concessione per consentire nel prossimo futuro un intervento di recupero della struttura, anche in considerazione del recente rinvio al 31 dicembre 2020 dei termini “Bolkestein” per la scadenza delle concessioni di commercio su aree pubbliche.

“L’intervento di restauro delle facciate recentemente realizzato dovrebbe essere seguito da un intervento di recupero della struttura nel suo complesso, che consenta di attrarre nuove destinazioni d’uso di carattere produttivo che possano valorizzare il plesso, così da farlo diventare un vero e proprio centro di eccellenza turistico-commerciale nonché di aggregazione sociale: questo è l’obiettivo dell’amministrazione comunale, che si è già attivata su questo fronte”, ha spiegato Zunato.

La recente approvazione della Suis Asse 6 (Por Fesr 2014-2020) include un importante intervento di efficientamento energetico dell’immobile del mercato civico che prevede la posa in opera di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica sulla copertura. Il settore Lavori Pubblici, negli ultimi mesi, ha redatto un progetto di recupero di una porzione dell’immobile da adibire a InfoPoint legato all’attività della pesca, mentre i concessionari delle pescherie hanno richiesto uno spostamento del loro posteggio nella sala mercatale, in un contesto più idoneo.

“Desideriamo rendere il mercato civico attrattivo e funzionale per una città votata al turismo e all’accoglienza. L’amministrazione si sta
impegnando nella ricerca e nell’acquisizione di risorse da parte della Regione Liguria per interventi di grande complessità e ha valutato l’opportunità di ricorrere, per sostenere questo strategico intervento di recupero, a interventi privati da parte di operatori interessati a rilanciare e utilizzare gli spazi liberi dell’edificio”, conclude l’assessore al Commercio Maria Zunato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.