IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - alimentarmente360

La spesa intelligente: come guadagnare salute risparmiando sul portafoglio

"Alimentar-Mente 360" è la rubrica di alimentazione e benessere di IVG, a cura di Sara Paleologo

Più informazioni su

“Alimentar-Mente 360” è una rubrica curata dalla dottoressa Sara Paleologo, biologa nutrizionista, ed ideata per soddisfare a 360 gradi le curiosità dei savonesi in materia di Alimentazione e Benessere. Il tutto con un linguaggio semplice ma sempre mantenendo una lieve impronta scientifica. “Prenderò spunto da eventi che si svolgono a Savona e provincia – spiega Sara – per elaborare articoli in cui verrà affrontato il tema dell’alimentazione (piatti tipici locali, tradizioni e stili alimentari) e del benessere (sia fisico che psicologico), in linea di massima proiettando la trattazione verso gli aspetti che maggiormente promuovono la salute della persona”.

L’argomento di cui vi parlerò oggi e in futuro nasce da ciò che io chiamo “l’occhio del Nutrizionista”, quella facoltà che mi permette di capire le abitudini alimentari di un soggetto (e le relative implicazioni sulla salute) semplicemente osservandolo intanto che fa la spesa. È una cosa che non si apprende sui libri, deriva dall’esperienza ed è una “dote” importante quando mi trovo a svolgere una delle mie funzioni, quella di educatrice alimentare. Ho deciso di condividere con voi le informazioni in mio possesso e, se ne farete tesoro, potrete fare una spesa consapevole avendo un occhio di riguardo per la vostra salute e il vostro portafoglio (cosa che in tempo di crisi non guasta mai!!).

Bene, entriamo nel vivo della questione. Al supermercato solo rarissime volte mi è capitato di vedere qualcuno con una confezione in mano intento a leggerne l’etichetta. Pertanto mi chiedo: o le persone mangiano sempre le stesse le cose e quindi conoscono tutto a memoria oppure si ritiene che l’etichetta sia una cosa inutile. Viceversa quando vado in un negozio di telefonia vedo il tipo che si sta accingendo a comprare uno smartphone parlare per oltre un’ora con il commesso. Prende il cellulare in mano, lo gira e lo rigira, si fa togliere la batteria, lo contempla e si interessa al suo funzionamento. E voi mi direte: “beh, con quello che costa uno smartphone…”.

Peccato che, volenti o nolenti, siamo ciò che mangiamo e niente, dico niente, ha più valore della nostra salute. Non mi piace scrivere articoli chilometrici poiché ritengo che 4 minuti sia il tempo medio che ci consente di tenere la giusta concentrazione. Questa breve introduzione, dai toni leggermente provocatori, ha lo scopo di farvi riflettere e avete una settimana di tempo per fare tutte le considerazioni del caso.

Se vi interessa approfondire l’argomento negli articoli che seguiranno vi parlerò dell’importanza delle etichette e di come leggerle, dei claims pubblicitari e delle scelte migliori da fare per avere un carrello colmo di alimenti buoni e genuini. A Sabato prossimo cari lettori!

“Alimentar-Mente 360” è la rubrica di alimentazione e benessere di IVG, a cura di Sara Paleologo: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.