IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Irrati a Varazze: l’arbitro internazionale e la lezione ai fischietti savonesi foto

Un internazionale nel Savonese: l'arbitro Massimiliano Irrati ha tenuto una lezione per gli arbitri savonesi e per gli ospiti presenti

Varazze. Si è svolta all’interno del palasport di Varazze la riunione tecnica degli arbitri savonesi che ha visto protagonista Massimiliano Irrati, arbitro internazionale con alle spalle oltre settanta gare di Serie A.

Irrati ha diretto 72 gare nella massima serie ed è internazionale Uefa dal 1 gennaio 2017; nel febbraio 2016 fermò Lazio – Napoli per i cori razzisti dell’Olimpico rivolti al difensore Koulibaly.

Il fischietto di Pistoia è stato ospite degli arbitri savonesi, rappresentanti dal vice presidente Simone Roba, alla presenza anche del vice presidente regionale Roberto Gandini e del segretario del Cra Fabrizio Medda. Tra il pubblico anche i direttori di gara savonesi che militano nelle categorie nazionali: Giulio Fantino, Roberto Margheritino, Michele Cirio e Paolo Vignola. Presente anche il presidente onorario Armando Brustia.

Irrati ha raccontato la sua carriera e la sua esperienza arbitrale ai presenti: senza nascondere le difficoltà vissute e i passi falsi compiuti, compresi i momenti di crisi, ha stimolato i colleghi a essere pronti al cambiamento, vero piccolo segreto del successo arbitrale. Lì si è incentrata la sua lezione, che ha cercato di dare spunti e stimoli soprattutto ai colleghi più giovani: cambiamento enorme è stata allora l’introduzione della tecnologia in campo in questa stagione, la Var, che rovescia l’intera tradizione incentrata sull’arbitro come soggetto sempre deciso del proprio provvedimento. Irrati ha così declinato il cambiamento e i cambiamenti nella vita e nella carriera arbitrale, narrandoli come momento determinante per il futuro.

Ogni anno le sezioni italiane ospitano arbitri delle massime categorie nazionali e quest’anno a Savona è toccato in sorte Irrati. La lezione tecnica con l’arbitro di Pistoia è stata allora un momento fondamentale per la formazione dei fischietti savonesi, molti dei quali sono impegnati sui campi della provincia ogni weekend, consentendo il regolare svolgimento dei molti campionati giovanili e dilettantistici del nostro territorio.

Nelle foto la lezione tecnica di Irrati e l’internazionale insieme ad Armando Brustia, presidente onorario della sezione di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.