IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente in minicar a Villanova d’Albenga: Silvia Chiappori è uscita dal coma

Nonostante la lieta notizia, la ventottenne resta ricoverata in prognosi riservata

Villanova d’Albenga. Si è svegliata, intorno alle 11,30 di questa mattina, Silvia Chiappori, rimasta gravemente ferita questa notte, in seguito ad un incidente avvenuto sull’Aurelia Bis che collega Alassio e Albenga.

La ragazza, classe 1989, dopo una serata a Diano Marina, stava ritornando a casa, a Ceriale, a bordo della sua minicar che, secondo quanto ricostruito, sarebbe stata tamponata da un’altra auto.

Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco ed un’ambulanza della Croce Bianca di Albenga e la ragazza è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Dopo essere stata tenuta per ore in coma farmacologico, questa mattina Silvia si è svegliata e ha parlato con il padre. Nonostante la lieta notizia, però, la ventottenne è tutt’ora ricoverata in prognosi riservata. Ha un forte trauma cranico, qualche leggera contusione ed è in stato confusionale.

Chiappori, grande appassionata di ping pong, milita nelle fila dell’Arma di Taggia di tennistavolo, allena i giovani dell’Asd Toirano tennistavolo ed è molto conosciuta nel ponente savonese. Alle ultime elezioni comunali si era anche candidata nella lista “Sinistra Unita per Borghetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.