IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concerti, dj-set e fuochi d’artificio: le feste di Capodanno nel savonese fotogallery

In tantissimi hanno scelto di trascorrere una tranquilla serata a casa o in qualche locale

Provincia. La notte scorsa oltre quattromila persone si sono ritrovate in piazza Italia a Loano per partecipare al Capodanno in piazza organizzato dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

L’evento è stato curato dal Comune Comune di Loano in stretta collaborazione con Dimensione Eventi, che ha organizzato la rassegna di concerti e spettacoli che quest’estate si sono tenuti all’arena estiva del Giardino del Principe. Gli appuntamenti del “Dreams Festival” hanno visto la partecipazione di decine di migliaia di spettatori e il Capodanno in piazza non è stato da meno: oltre quattromila persone, infatti, hanno sfidato la pioggia per prendere parte alla grande festa di piazza.

“Una festa di piazza che ha ottenuto un successo oltre ogni aspettativa – commentano con una certa soddisfazione il sindaco Luigi Pignocca e l’assessore Remo Zaccaria – Nella nostra affollatissima piazza Italia ieri sera c’erano famiglie con figli, coppie e giovani di ogni età. Tutti hanno scelto dare il benvenuto al nuovo anno partecipando al nostro grande Capodanno in piazza. Ancora una volta Loano si conferma un vero e proprio villaggio turistico in grado di accontentare i gusti di una grande varietà di ospiti. Desideriamo ringraziare il personale del Comune, le forze dell’ordine, la polizia municipale, il comandante Gianluigi Soro, i funzionari del settore turismo, i volontari e tutti quanti hanno collaborato per garantire la sicurezza e la buona riuscita di questa manifestazione”.

A aprire e chiudere la serata è stata la band dei Supernovanta capitanata dallo showman Fabio Supernova, che ha portato in scena uno show in cui voci maschili e femminili, sax, chitarra e percussioni si sono incontrate dando vita ad una grande animazione dal vivo.

Le immagini delle feste di Capodanno in piazza nel savonese

Sul palco mobile di piazza Italia sono poi saliti Paolo Noise, Pippo Palmieri e Wender, tre membri storici de “Lo Zoo di 105”, il programma più irriverente e di successo della radio italiana. I “cattivi ragazzi” che ogni pomeriggio da Radio 105 fanno ridere il pubblico dei giovani e non solo hanno animato la piazza con musica e sketch fino all’arrivo del 2018.

Ma non solo Loano ha fatto registrare il tutto esaurito: un grandissimo successo di pubblico, infatti, hanno ottenuto le tante altre feste di capodanno tenutesi in moltissime località del savonese.

Dopo un anno di pausa, a Savona è tornato il grande spettacolo spettacolo pirotecnico dalla Fortezza del Priamar. Nella vecchia Darsena, a partire dalle 23, due street band itineranti hanno scaldato l’atmosfera con la loro musica coinvolgente: si tratta di “Bandarotta Fraudolenta”, fanfara itinerante, e di “Buddy Bolden Dixie Band”, dixie&swing band.

Albenga ha festeggiato l’arrivo del primo dell’anno con i Libero Arbitrio “2018 New Year Disco Music Celebration Party” ed il dj-set di Mimmo DJ in piazza del Popolo.

Le immagini delle feste di Capodanno in piazza nel savonese

E un dj, in particolare “Il dj del mare” Franco Branco ha bissato il successo ottenuto lo scorso anno facendo il tutto esaurito in piazza della Libertà a Borghetto Santo Spirito.

Successo per il Capodanno in piazza di Pietra Ligure

Piazza San Nicolò a Pietra Ligure si è riempita grazie all’energia della band “The Sunny Boys”, giovanissima ed esplosiva band tra le più apprezzate e coinvolgenti in Italia.

A Varazze il conto alla rovescia verso la mezzanotte è stato accompagnato dallo spettacolo del cantante trasformista Michele Tomatis, che ha catapultato gli spettatori all’interno di un vero e proprio film-musical, lasciandosi stupire e catturare da un Colossal One Man Show.

Altri, invece, hanno preferito trascorrere una tranquilla serata in casa, al ristorante o nei locali in compagnia di amici. Senza dimenticare le forze dell’ordine ed i volontari delle pubbliche assistenze che, anche l’ultima notte dell’anno, si sono impegnati per garantire la sicurezza e l’incolumità di chi invece si stava divertendo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.