IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarme per un’anziana “sparita” da giorni: arrivano i vigili del fuoco, ma lei è dal dentista

I vicini, insospettiti dall'assenza prolungata e da un forte odore di gas lungo le scale, hanno chiamato il 115

Più informazioni su

Celle Ligure. “ Che fine ha fatto l’arzilla signora del primo piano di un palazzo in cima a Via Mulino a Vento?”. E’ questa la domanda che si sono posti i vicini di casa dell’anziana che da un po’ di giorni risultava “sparita dalla circolazione” a Celle Ligure.

Ad insospettirli non soltanto l’assenza prolungata della signora, ma anche un persistente odore di gas che riempiva l’androne del palazzo. Così i vicini hanno deciso di togliersi il dubbio e di suonare il campanello dell’appartamento. Nessuno, però, ha aperto loro. Immediatamente hanno cominciato a serpeggiare timore e “brutti presagi” circa il destino della signora: “E se fosse accaduto l’irreparabile e ci fosse una fuga di gas?”. Dal pensare ad un’esplosione a comporre il 115 è un attimo.

Pochi minuti ed ecco arrivare i vigili del fuoco, che grazie all’autoscala hanno subito raggiunto il terrazzo dell’appartamento della signora. Intanto in strada tantissime persone si sono radunate per osservare l’intervento dei vigili del fuoco e cercar di capire cosa stesse succedendo in quella tarda mattinata di lunedì.

Qualche minuto dopo l’arrivo dei soccorritori, in fondo alla discesa che conduce al condominio si è materializzata una figura. Era la nonnina scomparsa, che alla vista dei pompieri sul terrazzo di casa si è subito domandata: “Cos’è successo? Ero dal dentista, è tutto a posto?”

Insomma, la simpatica signora era viva e stava bene. E mentre il vicinato era in preda al panico, lei era comodamente sdraiata sulla poltrona del dentista. Allarme rientrato, dunque: e al termine dell’intervento i vigili del fuoco sono usciti dall’appartamento facendosi semplicemente aprire la porta dalla padrona di casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.