IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il sindaco Cangiano: “La Provincia ha comunicato che il velox sulla Sp6 sarà attivato dopo l’Epifania”

“Abbiamo chiesto alla provincia di aumentare il limite a 70 chilometri orari: speriamo accolgano la richiesta”

Albenga. Anno nuovo, “vecchi” (o meglio “vecchio”) autovelox. Eh sì, perché come annunciato nei mesi scorsi dalla provincia, prima “privatamente” ai sindaci di Albenga, Villanova, Garlenda e Casanova Lerrone, e poi pubblicamente, uno dei due famigerati velox installati sulla Sp6 Albenga-Casanova-Passo Cesio, e più precisamente quello situato al chilometro 4+320, nel territorio comunale di Albenga, sarà riattivato a breve.

Quando? Dopo l’Epifania, come confermato dal sindaco di Albenga Giorgio Cangiano: “Nell’incontro tenutosi in provincia avevamo richiesto esplicitamente che, se necessario, fosse riattivato solo uno dei due autovelox e così è stato. Sono in contatto costante con presidente e vicepresidente della provincia che stanno gestendo in maniera molto coscienziosa la questione. L’attivazione avverrà sicuramente dopo l’Epifania”.

Come richiesto dai primi cittadini dei comuni interessati, inoltre, sarà apposta un’apposita segnaletica per segnalare il dispositivo per il controllo della velocità e il limite di velocità (precedentemente fissato a 50 chilometri orari) sarà alzato.

“Noi abbiamo chiesto un innalzamento del limite di velocità a 70 chilometri orari, – ha aggiunto Cangiano. – La provincia potrebbe accogliere la nostra richiesta o aumentare quantomeno a 60 chilometri orari. Dalla provincia, comunque, ci hanno garantito che, con largo anticipo, comunicheranno ufficialmente attivazione del velox e nuovo limite di velocità in modo che non appaia come una sorta di “trabocchetto”, ma per quello che è realmente: uno strumento di controllo efficace in ottica di sicurezza stradale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.