IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, via libera alla tassa di soggiorno. Cerruti (minoranza): “Ingiustizia verso gli operatori del turismo”

L'esponente della minoranza: "Varazze ha già le casse piene derivanti da un aumento della pressione tributaria senza precedenti"

Varazze. “Riteniamo sia una tassa ingiusta e iniqua per un comune come il nostro, che già possiede ampie risorse finanziarie ma incapace ad amministrarle”. Così il capogruppo di minoranza di “AmoVarazze” Gianantonio Cerruti torna all’attacco dell’amministrazione comunale e nel mirino finisce l’introduzione della tassa di soggiorno.

“Siamo da sempre favorevoli all’adesione al Patto regionale del Turismo della Giunta Toti ma contrari all’applicazione dell’imposta di soggiorno per un comune con le nostre peculiarità. Prima di chiedere un’altra tassa agli albergatori e ai turisti la giunta Bozzano dimostri di essere in grado di investire nel turismo gli eccessivi avanzi di amministrazione milionari che produce (oltre 1 mln di euro l’anno passato)”.

“Varazze ha già le casse piene derivanti da un aumento della pressione tributaria senza precedenti (Tari +41,76% in 3 anni) e dal raddoppio dei proventi della discarica da altri comuni (passata da da 1,4 a 3 mln di fatturato in 2 anni). Imporre un’ altra tassa per ottenere ulteriore gettito è inutile se non si ha la capacità di investire e programmare nel turismo”.

“Con questa principale motivazione il gruppo consiliare di Amo Varazze ha votato contro all’applicazione dell’imposta nel consiglio comunale tenutosi ieri sera” conclude Cerruti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.