IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uscito il singolo del nuovo progetto del finalese Marco Barusso foto

La canzone ha come special guest Enrico Ruggeri

Finale Ligure. Oggi esce “On the edge of madness”, primo singolo di “The price”, progetto solista del produttore e musicista finalese Marco Barusso con special guest Enrico Ruggeri.

“Una relazione tormentata può condurre sull’orlo della follia, dove le emozioni più oscure si trasformano in ossessioni, fino a rendere labile il confine tra incubo e realtà. C’è una storia a tinte ‘noir’ dietro ‘On the dge of madness’, primo singolo e video con cui Marco Barusso lancia ufficialmente il suo nuovo progetto solista e il relativo album di prossima pubblicazione. Scritta a quattro mani con Giordano Adornato dei Cayne, la canzone racconta l’altra faccia dell’amore attraverso il sound potente e oscuro in cui convergono l’alternative rock, il metal di matrice scandinava e la new wave anni ’80. Una sinergia di stili rifinita dal gusto melodico che caratterizza la firma di Marco Barusso, noto per le molte collaborazioni in qualità di produttore e arrangiatore al fianco dei grandi nomi della musica italiana” si legge nella presentazione del lavoro.

Tra questi c’è Enrico Ruggeri, special guest del progetto e voce di On the edge of madness, nonché “attore” in alcune scene del video. Ruggeri, che non è nuovo agli sconfinamenti nei territori del rock, ha accolto con entusiasmo l’invito del produttore: “Qualunque genere uno faccia, può scrivere grandi canzoni: On the Edge of Madness è un brano che emoziona, scritto e arrangiato con classe e con cuore – spiega -. Quando Marco Barusso, anima di The Price, me lo ha fatto ascoltare e mi ha proposto di cantarlo, mi sono tuffato con gioia in questa avventura. Il rock è casa mia, ma qui ho trovato un meraviglioso salotto”.

La line-up di fuoriclasse del primo singolo di The Price prevede, oltre a Enrico Ruggeri e allo stesso Marco Barusso (Chitarre, tastiere, cori), la partecipazione di Ryan Blake Folden (Lacuna Coil) alla batteria, insieme al bassista Matteo Bassi (Laura Pausini, Elisa, 883) e ad Amerigo Vitiello (cori).

Il videoclip di On the edge of madness, realizzato da Francesco Collinelli, Vincenzo Ricchiuto e Davide Debenedetti, è stato girato a Milano, in un’ambientazione urbana prevalentemente notturna, “Quasi a ricreare una sorta di Gotham City – spiega il produttore -, che si è concesso un breve cameo nel video. In questo scenario si svolge la vicenda morbosa e allucinata di un uomo vittima di stalking, perseguitato da una figura femminile dai contorni onirici”

Alla release dell’album seguirà un tour promozionale con diverse date live, dove Marco Barusso, accompagnato dalla band, porterà sul palco i brani contenuti nel disco e alcune canzoni composte durante la lunga militanza nei Cayne e nello storico gruppo inglese degli Heavy Metal Kids.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.