IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 Eccellenza: una stanca Vado chiude il 2017 sul secondo gradino della classifica

Finale d'anno difficile per i biancorossi, sconfitti dall'Auxilium Torino e vittoriosi sul Pegli

Vado Ligure. Nelle due ultime fatiche prima delle festività la squadra guidata da Costa e dal duo Dagliano, dopo la netta sconfitta con Borgomanero, non riesce nell’intento di riprendersi completamente; prima porta a casa la seconda sconfitta casalinga consecutiva contro l’Auxilium Torino e poi solo nell’ultimo quarto ha la meglio del fanalino di coda Pegli, sconfitto a Chiavari con molta fatica, raschiando dal fondo del barile le ultime residue energie e un po’ di orgoglio.

La stanchezza accumulata in questa intensa prima parte di stagione, le assenze di Tsetserukou, Cito e Marino, oltre alla precaria condizione di Pesce reduce da un lungo stop per infortunio ed influenza, sono deflagrate tutte insieme ed hanno rischiato che questo scorcio finale d’anno vanificasse l’ottimo inizio caratterizzato dalle vittorie in trasferta a Biella e Moncalieri (prima volta da sempre) oltre a quella casalinga con la capolista Casale.

I biancorossi restano per questo pienamente in corsa per la qualificazione alla seconda fase interregionale, primo obiettivo della stagione, alla quale parteciperanno (finalmente si sa ufficialmente) le prime cinque squadre della classifica del girone Eccellenza Piemonte. La corsa va fatta su Auxilium (1 a 1 nei confronti diretti ma differenza canestri positiva) e Don Bosco Crocetta (1 a 0 in attesa del ritorno a Torino), con la sfida dell’11 gennaio in casa contro Biella, battuta all’andata da un canestro di Valsetti sulla sirena, molto importante per i biancorossi. Una vittoria permetterebbe ai ragazzi del presidente La Rocca di mettere 6 punti di margine e lo scontro diretto a favore proprio con la squadra biellese, ipotecando la qualificazione a sei giornate dal termine e addirittura un benefico quarto posto per la composizione dei gironi della seconda fase. Altrimenti tornerà tutto in gioco.

Non bisogna comunque dimenticare che questa squadra sta affrontando il campionato con soli due ragazzi di leva (Valsetti e Lo Piccolo, unici 2000) e tutti gli altri del 2001, quindi sotto di un anno. L’ottima posizione in classifica e la sosta quanto mai opportuna sono un buon viatico per la ripresa della stagione con allenamenti che, fatti salvi i richiami del professor Guarnieri del 27 e 28 dicembre e del duo Dagliano il 29 per i presenti, riprenderanno martedì 2 gennaio.

Il tabellino dell’incontro valevole per la 14ª giornata:
Azimut Pallacanestro Vado – Auxilium Torino 69-75
(Parziali: 20-20; 42-34; 59-50)
Azimut Pallacanestro Vado: Jancic 7, Valsetti 13, Cito ne, Pesce 8, Marino, Lo Piccolo 13, Bertolotti ne, Pintus 3, Brignolo 20, Anaekwe 5. All. Costa.
Auxilium Torino: Murri 6, Marrone 9, Tiberti 27, Adrignolo, Musso, Maule 6, Tibs 10, Benvenuti 7, Mittica 10, Akoua, Pirani ne. All. Raho.
Arbitri: Tulumello (Pietra Ligure) e Medda (Savona).

Il tabellino dell’incontro valevole per la 15ª giornata:
Basket Pegli – Azimut Pallacanestro Vado 71-82
(Parziali: 21-22; 44-39; 58-55)
Basket Pegli: Penna 6, Bocchicchio 6, Tesconi 1, Moggio 5, Gottingi 4, Turchino 6, Nsesih 17, Ferro 8, Zaio 12, Pedemonte 6. All. Piastra.
Azimut Pallacanestro Vado: Jancic 9, Cito ne, Pesce 15, Marino ne, Valsetti 17, Lo Piccolo 10, Pintus 9, Brignolo 6, Anaekwe 16, Corsino ne. All. Costa.
Arbitri: Gonella (Genova) e Mammola (Chiavari).

La classifica: Novipiù Casale 26; Azimut Pallacanestro Vado, Moncalieri San Mauro 24; College Borgomanero 22; Banca Sella Biella 20; Auxilium Torino 18; Don Bosco Crocetta 16; Derthona 10; Oleggio Magic Basket 8; Collegno 6; Basket Pegli, Scuola Basket Asti 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.