IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ufficiale l’ingresso di Palumbo Group in MondoMarine: reintegro immediato per 9 dipendenti

L'obiettivo è l'acquisizione definitiva ed il conseguente riassorbimento di un cospicuo numero di lavoratori

Più informazioni su

Savona. E’ ufficiale l’ingresso di Palumbo Group in MondoMarine, storico cantiere nautico di Savona da mesi in situazione di crisi per la cui risoluzione si è ora giunti alla fase di liquidazione giudiziale.

Con l’affitto del ramo d’azienda del solo cantiere di Savona per un periodo di sei mesi, Palumbo Group garantirà il riavvio dei cantieri, l’immediato reintegro di 9 dipendenti e l’obiettivo di procedere successivamente, a seguito dell’acquisizione definitiva, al riassorbimento di un cospicuo numero di dipendenti della MondoMarine di Savona.

“Dopo la recente acquisizione dei cantieri ISA Yachts di Ancona, diventati in breve tempo uno dei principali siti di produzione di superyachts del Gruppo e oggi in piena attività, l’ingresso in Mondomarine – fanno sapere da Palumbo – rappresenta un nuovo, importante passo nel piano strategico di sviluppo del nostro network di cantieri nel Mediterraneo e, naturalmente, della divisione dedicata alla costruzione di superyachts”.

“Palumbo Superyachts Division, con i marchi Columbus Yachts e Isa Yachts orientati rispettivamente alla realizzazione di yacht custom e semi-custom è, infatti, una realtà in costante crescita che trae forza dai 50 anni di esperienza nel settore del refit navale del Gruppo, dalla passione, e dalla sua indiscutibile solidità finanziaria”.

Per i lavoratori (rimasti senza tredicesima a Natale) si intravvede dunque la luce in fondo al tunnel: proprio ieri il Comitato Portuale ha approvato il rinnovo temporaneo della concessione demaniale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.