IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo ad Albenga per l’incontro sullo stalking “Libera di non avere paura”

Pienone all’ex Tribunale per un tema di grande attualità: relatori la psicologa Cavanna, il magg. Pizziconi e il mar. D’Alessio

Più informazioni su

Albenga. Nonostante il meteo inclemente, si è risolto con un pienone la conferenza-dibattito Libera di non aver paura, organizzata sabato 2 dicembre dal Rotary Club di Albenga in collaborazione con lo Sportello Antiviolenza “Artemisia Gentileschi” presso la Sala Polivalente “Stefano Grasso e Silvano Ghigliazza” dell’ex Tribunale di Albenga.

libera di non avere paura

L’incontro, moderato dal giornalista Matteo Paoletti, si è aperto con una relazione del Magg. Sergio Pizziconi, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Albenga, che ha illustrato il quadro normativo di riferimento e le implicazioni giuridiche dello stalking. L’atto persecutorio è una fattispecie di reato entrata nel nostro ordinamento soltanto di recente, nel 2009, che è andata precisandosi negli anni in seguito al recepimento di Direttive Europee, di sentenze della Cassazione e portando a una stratificazione legislativa che ha meglio definito che cosa sia lo stalking e in che modo le Forze dell’Ordine possano intervenire. Numerose le domande tecniche dei molti specialisti presenti in sala (l’incontro era abilitato dall’Ordine degli Avvocati per il conseguimento dei crediti per la formazione continua), ma anche i non addetti ai lavori hanno approfittato della possibilità di approfondire una materia per molti versi nuova e spesso purtroppo poco nota al grande pubblico.

libera di non avere paura

L’intervento del Maggior Pizziconi è stato integrato da quello del Maresciallo Laura D’Alessio, che si occupa per l’Arma delle segnalazioni di stalking nella provincia di Genova. D’Alessio ha illustrato con grande chiarezza il trend costante dei delitti omicidiari a carico delle donne, fornendo molti dati statistici del Ministero dell’Interno e dell’Istat utili a inquadrare meglio il fenomeno e la sua percezione.

libera di non avere paura

La Dott.ssa Graziella Cavanna, psicologa, psicoterapeuta, specializzata in psicotraumatologia, direttore dello Sportello Antiviolenza “Artemisia Gentileschi”, ha approfondito le varie caratteristiche psicologiche dello stalker e delle sue vittime, fornendo elementi utili a inquadrare il fenomeno e dando spiegazioni pratiche sul funzionamento del centro antiviolenza.

Il Magg. Pizziconi ha poi analizzato il caso Delfino, vicenda tra le più note, dibattute e tragiche nella cronaca nera degli ultimi anni, esemplare per illustrare come se all’epoca fosse esistito il supporto normativo della legge sullo stalking le Forze dell’Ordine avrebbero avuto gli strumenti giuridici per intervenire, mentre invece all’epoca il reato persecutorio poteva essere unicamente inquadrato nelle più lievi fattispecie delle minacce e della violenza privata.

In conclusione il Presidente del Rotary Club Albenga, Angelo Parolini, ha sottolineato l’importanza dell’incontro Libera di non aver paura, inserito a pieno titolo nelle iniziative sociali del Rotary International. Tra i prossimi appuntamenti organizzati dal Club ingauno, una conferenza sul bullismo, un ciclo di incontri con le scuole su tematiche socio-sanitarie e sulla prevenzione dall’uso di sostanze.

Tra le autorità presenti alla conferenza Libera di non aver paura, il Sindaco di Albenga, avvocato Giorgio Cangiano, l’Ispettore De Cicco della Polizia Locale, il luogotenente della Guardia di Finanza Remo Garis, il Magg. Claudio Proietti comandante del 15° Nucleo Elicotteristi di Villanova d’Albenga, la presidente dello Sportello Artemisia Laura Dagnino, la presidente dello Zonta Club Alassio-Albenga Sandra Berriolo e il past presidente del Lions Club Albenga Host avv. Alessandro Colonna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.