IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Stelle per una Notte”: lo spettacolo di solidarietà dello Zonta Club di Finale Ligure

L'appuntamento è per questa sera all'Auditorium Santa Caterina

Lo Zonta Club di Finale Ligure presenta la seconda edizione di “Stelle per una Notte”, lo spettacolo di ballo in cui dodici personaggi finalesi, sei uomini e sei donne, si mettono in gioco con altrettanti illustri maestri per questo evento di solidarietà a favore di un progetto oncologico e uno di prevenzione alla violenza.

L’appuntamento è per questa sera alle ore 21:00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo. I protagonisti della serata saranno:
Mario Bongiorni, Clara Bricchetto, Massimo Cocco, Gianna Rossi, Clotilde Ferrari, Italo Mazzucco, Camilla Fasciolo, Mario Coletti, Gabriella Massa, Fabio Vignaroli, Domenico Luongo e Tiziana Cileto.

Le coppie danzanti saranno giudicate da una giuria tecnica competente .Ospiti della serata la soprano internazionale Linda Campanella accompagnata dal pianista Gianluca Ascheri e dal saxofonista finalese Fabio Tessiore. Presenta la vulcanica e bravissima Maura Firpo.

Così ci racconta la presidente dello Zonta Rosita Berghenti “per la realizzazione di questo evento mi sono avvalsa delle capacità organizzative della past president Marinella Geremia e della regista e coreografa Luisa Zanoli. Già da giorni lo spettacolo è Sold out: quando si tratta di far del bene i finalesi fanno sentire la loro voce. Finale ha un grande cuore e lo dimostra anche quest’anno!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.