IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie A2: Cestistica Savonese vittoriosa in Sardegna risultati

Quarta vittoria in campionato, la seconda consecutiva: le biancoverdi prendono quota

Savona. Seconda vittoria consecutiva per la Cestistica Savonese, che espugna il campo di Alghero con una prova convincente e si porta così a quota 8 punti in classifica.

Inizio contratto delle liguri con troppe palle perse ingenuamente. Le padrone di casa però non approfittano delle disattenzioni delle ospiti che, senza perdere la calma, trovano il primo vantaggio a 3’ dalla fine sul punteggio di 9-11. Da quel momento sino alla fine le biancoverdi rimarranno sempre avanti.

Le savonesi trovano i ritmi giusti e sembrano più concentrate in fase difensiva e chiudono la prima frazione a proprio favore sul 18 a 12.

Nel secondo quarto le ragazze di coach Pollari vogliono dare più dinamicità al proprio gioco e, grazie ad una difesa più attenta ed aggressiva e a buone conclusioni in attacco, raggiungono il più 12 sul 22 a 34 a 3’14″ dal termine del primo tempo.

Skiadopoulou non trova opposizione sotto le plance e, senza troppo affanno, la Cestistica mantiene il divario sino alla fine del quarto e si va all’intervallo lungo sul punteggio di 26-38.

Si riparte al rientro dagli spogliatoi con Savona che viaggia col pilota automatico inserito. Trova con Aleo la tripla ad un paio di minuti dal termine del quarto che sancisce il 51 a 31 a favore delle biancoverdi; l’Alghero sembra incapace di produrre attacchi efficaci racimolando nel tempino appena 7 punti. Risultato di fine periodo 33-59 e partita che appare già in cassaforte per le ragazze della presidentessa Oggero.

Nell’ultimo periodo sembrano distrarsi un po’ tutti: biancoverdi, spettatori ed arbitri. Non si distraggono però le sarde che abbozzano un tentativo di recupero mettendo inizialmente in campo grinta e pressing sui portatori di palla savonesi. Ne segue una frazione caotica e poco apprezzabile per gli esteti del basket.

Le liguri, forse già paghe e sicure della vittoria, commettono qualche imprecisione e distrazione di troppo e le padrone di casa riescono ad approfittarne. Tuttavia, dopo uno sbandamento iniziale, il divario finale rimane ampio e meritato, forse anche più agevole delle aspettative. La partita si chiude sul 54-75 per la Cestistica Savonese.

Da segnalare la buona prova da parte di tutta la squadra biancoverde e del settore lunghe in particolare. Oltre alle solite Zanetti e Skiadopoulou (per loro 19 punti a testa), molto prolifica Tosi che mette 18 punti a referto con 6 su 10 dal campo, 6 su 6 dalla linea della carità e 7 rimbalzi complessivi.

Domenica 17 dicembre ancora un turno sulla carta favorevole per le savonesi che affronteranno al PalaPagnini la formazione di Forlì, che si trova a quota 2 punti in classifica.

Le savonesi, cariche per le due vittorie consecutive, tenteranno di approfittare del turno casalingo contro un’avversaria alla portata per muovere nuovamente la classifica e mettere altri punti preziosi in cassaforte. Palla a due alle ore 18.

Il tabellino:
Mercede Alghero – Cestistica Savonese 54-75
(Parziali: 12-18, 26-38, 33-59)
Mercede Alghero: Azzellini 14, Beretta 11, Sow 10, Petrova 7, Dzhikova 5, Ceccanti 3, Solinas 2, Saias 2, Canu, Manconi. All. Cau.
Cestistica Savonese: Skiadopoulou 19, Zanetti 19, Tosi 18, Aleo 8, Penz 7, Sansalone 2, Villa, Guilavogui, Bianconi, Roncallo. All. Pollari, ass. Napoli.
Arbitri: Canali (Gandino) e Pallaoro (Trento).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.