IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, tutto pronto per la cerimonia del Confuoco sul Priamar

Caprioglio: "Far svolgere la cerimonia sul Priamar è una sfida perché desideriamo aprire sempre di più la fortezza nei confronti della cittadinanza”

Savona. E’ stata presentata oggi, nella sala giunta del palazzo municipale di Savona, l’edizione 2017 della cerimonia del “Confuoco”, a cura del Comune di Savona e dell’associazione “A Campanassa”, in programma domenica 17 dicembre sulla Fortezza del Priamar. Erano presenti il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, l’assessore alle manifestazioni Maurizio Scaramuzza, il presidente dell’associazione “A Campanassa” Dante Mirenghi.

La location “tradizionale” per la cerimonia del Confuoco è sempre stata piazza Sisto IV. Quest’anno, però, l’amministrazione ha preferito un altro contesto: “La scelta di svolgere il Confuoco sulla Fortezza del Priamar è dettata innanzitutto da motivi di sicurezza, essendo presenti ponteggi sulla facciata del palazzo comunale, ma è anche una sfida perché desideriamo aprire sempre di più il Priamar nei confronti della cittadinanza” ha dichiarato il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.

Senza contare che quest’anno la stessa piazza Sisto IV è in parte occupata dalla pista di pattinaggio, cosa che di fatto ha ridotto non poco lo spazio a disposizione per la cerimonia.

“Quest’anno inoltre saranno coinvolti anche i giovani, e per il Confuoco saranno coinvolti i bambini delle scuole, così che possano conoscere da vicino un’antica tradizione del territorio che deve essere trasmessa alle nuove generazioni”.

Il programma della giornata prevede alle 10 il raggruppamento della formazione storica in piazza del Brandale; alle 10.30 la partenza del corteo in direzione piazzale del maschio della fortezza del Priamar. Alle 11 è previsto l’arrivo nel piazzale del maschio ed l’accensione del ceppo augurale. Alle 11 nel Palazzo della Sibilla sul Priamar ci saranno il “mugugno” e la consegna del riconoscimento “a Campanassa ringrassia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.