IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Fbc, rivoluzione in vista. Chezzi: “Arriverà solo chi vorrà sudare la maglia” risultati

Le prime due partenze sono ufficiali: salutano Andrea Dalessandro e Josef Preci

Più informazioni su

Savona. Ancora vento freddo questa mattina sul Bacigalupo durante la rifinitura pre gara. Domani, domenica 3 dicembre, arriva il campionato e il Savona affronterà alle ore 14,30 lo Scandicci al campo sportivo Turri.

Dopo l’allenamento e prima della partenza verso la Toscana, si è svolta la conferenza stampa di mister Marcello Chezzi. Ecco le sue parole riguardo al prossimo impegno e al mercato: “Le partenze di alcuni uomini importanti sicuramente cambiano l’equilibrio interno della squadra. Hanno dimostrato la volontà di voler andar via e ci è sembrato giusto liberarli, domani faremo di necessità virtù e dalla prossima settimana andremo a sostituire i pezzi che ci mancano. Voglio ragazzi che vengano qui per bagnare la maglia del Savona di sudore da qui alla fine del campionato come stanno facendo quelli presenti nella rosa”.

Le prime due partenze ufficiali riguardano Andrea Dalessandro, attaccante approdato al Chisola, e Josef Preci, centrocampista che si accasa all’Alassio FC, ma che non era stato impiegato in prima squadra.  Nei prossimi giorni la rosa dei biancoblù subirà, come preannunciato dall’allenatore, una rivoluzione. Tra i sicuri partenti vengono dati Mair, Cardini e Vinasi, oltre ad Alvitrez e Cammaroto già da tempo fuori rosa.

Riguardo allo Scandicci, Chezzi afferma: “Siamo in grandissima emergenza ma dovremo essere squadra dal punto di vista della compattezza, la cosa fondamentale è che chi andrà in campo dovrà avere lo spirito giusto. In Toscana è sempre difficile e a Scandicci sono stato tante volte, il cambio di allenatore sarà un’altra incognita, le squadre toscane non mollano mai”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.