IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roccavignale, ancora una edizione di successo del Presepe Vivente

La Pro Loco pensa già alla prossima edizione

Roccavignale. Neanche il tempo di godersi il successo dell’edizione n. 36, e alla Pro Loco di Roccavignale sono già arrivate le prenotazioni per il Presepe Vivente dell’anno prossimo. Tre famiglie hanno già prenotato per i propri neonati un posto per il ruolo di Gesù Bambino nell’edizione 2018.

Tutti vogliono partecipare ad un Presepe Vivente diventato ormai leggendario, che quest’anno ha proposto molte novità, riscuotendo un grande successo di pubblico. “Abbiamo avuto un’affluenza ancora maggiore dell’anno scorso – dichiarano dalla Pro Loco di Roccavignale – con grandi apprezzamenti per le modifiche che abbiamo apportato”. La più importante è stata la recitazione dal vivo dei figuranti nei ruoli principali: Maria, la cugina Elisabetta, Giuseppe, il Profeta, Erode, tutti a recitare in diretta, ogni sera, davanti al pubblico, con i microfoni auricolari. Una innovazione che ha aumentato il coinvolgimento del pubblico, ma ha anche richiesto molte ore di prove ai protagonisti e agli oltre 250 figuranti. Altra novità le luci, particolarmente suggestive quest’anno.

Tutte modifiche che si sono perfettamente adattate al resto del copione, ormai collaudato: l’incantevole borgo di Strada, le taverne che hanno rifocillato i numerosi visitatori in attesa della rappresentazione, l’intrattenimento offerto dai mangiafuoco, dagli zampognari, i trottolai di Roccavignale, gli artigiani, la danzatrice del ventre, le ballerine della scuola “Atmosfera Danza” di Gabriella Bracco e dagli attori della Compagnia III Millennio di Cengio con il mercante delle schiave. E poi i legionari, impersonati dai richiedenti asilo ospiti a Roccavignale, ormai un elemento fisso del Presepe.

Insomma, un vero successo. Ma alla Pro Loco di Roccavignale non riposano certo sugli allori. Giusto il tempo di digerire il pranzo di Natale e già oggi pomeriggio appuntamento per smontare e ripulire tutto. Da domani si comincia a pensare all’edizione dell’anno prossimo, con 3 posti per il ruolo di Gesù Bambino già assegnati!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.