IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, oltre 7 mln alle Province. “Invito” di Vaccarezza al presidente Giuliano: “Priorità alle strade”

Il capogruppo FI: "Cerchiamo di rimediare ai disastri della riforma Delrio e per garantire servizi essenziali"

Savona. “Siamo vicini alla chiusura dell’anno che non è soltanto fatto di giorni, ma anche di conti e di bilanci; ancora una volta, la Regione Liguria ha dimostrato di essere un ente responsabile e attento. La riforma Delrio ha lasciato le Province senza un soldo, e la maggioranza di centrodestra, è venuta in soccorso dei suoi territori, inserendo nei provvedimenti che andranno in Consiglio questa settimana, una posta di bilancio che prevede sette milioni e mezzo di euro a loro sostegno, andando incontro così alle richieste degli amministratori che a seguito degli eventi meteo degli scorsi giorni hanno dovuto liberare strade, tagliare alberi crollati, sciogliere il ghiaccio. Personalmente porto avanti da anni questa battaglia”.

Queste le parole con cui il capogruppo FI in Regione Angelo Vaccarezza annuncia lo stanziamento di risorse a favore delle Province, alle prese con gravi difficoltà finanziarie per far fronte alle funzioni di manutenzione e intervento su strade e scuole.

“Anche questa volta quindi, per rispetto ai territori che si trovavano in serie difficoltà, abbiamo lavorato con impegno, e, pur sapendo che questo non era competenza regionale abbiano ottenuto un risultato importante”.

“La situazione economica in cui versano le Province attualmente è da brivido: non si possono lasciare a un Ente con così importanti competenze solamente le responsabilità, senza le coperture economiche necessarie. Oltre a Edilizia Scolastica, tutela dell’Ambiente, la Provincia ha fra i suoi settori delega anche strade e infrastrutture: queste devono essere percorribili in sicurezza in ogni momento dell’anno, pulite in caso di neve e ghiaccio, libere ai lati della carreggiata da erba e ostacoli, sicure con tutti i guard rail in perfetta efficienza”.

“Se non ci sono le risorse economiche per far tutto questo, il disastro è dietro l’angolo. Lo stanziamento di oltre sette milioni di euro servirà alla Province per chiudere i bilanci: potranno affrontare l’esercizio del 2018, affidare i servizi degli appalti neve, in modo da essere pronte quando il prossimo inverno colpirà i nostri territori”.

“La coalizione di centrodestra guidata da Giovanni Toti è in grado di ottenere risultati di fondamentale importanza per la Liguria.
Queste sono risorse che avrebbero dovuto arrivare da Roma, ma chissà come mai, non sono state assegnate. Mancanza di fondi? Incapacità di Governo? Io la mia idea l’ho ben chiara…

“Una raccomandazione vorrei farla alla presidente della Provincia di Savona Monica Giuliano: che vigili con attenzione affinché queste risorse vengano utilizzate principalmente per i fini per cui sono state erogate: tutela e sicurezza del settore strade e di quant’altro espressamente dichiarato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.