IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, il M5S denuncia: “Dalla giunta di nuovo via libera al transito dei fuoristrada sull’Alta Via”

"La giunta sconfessa sé stessa e la propria delibera, votata nel luglio scorso, che andava esattamente nella direzione opposta"

Regione. “Grave colpo di mano in quarta commissione sulla rete escursionistica ligure da parte della giunta Toti, che consente il transito dei mezzi fuoristrada sull’Alta Via, sconfessando se stessa e la propria delibera, votata nel luglio scorso, che andava esattamente nella direzione opposta. Una dimostrazione di incoerenza totale”.

A denunciarlo sono Marco De Ferrari e Andrea Melis, portavoce MoVimento 5 Stelle Liguria, che proseguono: “E’ solo la punta dell’iceberg del collegato al bilancio transitato oggi in quarta commissione: un documento pieno zeppo di trappole e criticità. Un esempio? All’articolo 14 la giunta abroga in tutto e per tutto la legge regionale 38/1998 in materia di Via per allinearsi al quadro normativo nazionale. Ma, in questo modo, in assenza di una norma transitoria in grado da fare da ponte, verrebbero a cadere di colpo tutte le procedure di Via, le delibere e le circolari attuative collegate alla legge regionale, e di conseguenza tutti gli elenchi delle categorie di opere sottoponibili a Via. Insomma, l’ennesimo pasticcio che potrebbe costare caro in termine di impatto ambientale per una regione già martoriata come la Liguria”.

“Sempre in tema di bilancio, regna il caos nella gestione delle Arte liguri. Toti cita uno stanziamento di 7 milioni di euro alle varie Arte, che saranno poi libere di disporre di quei soldi come meglio credono, senza alcun controllo regionale né una cabina di regia su come quelle risorse saranno utilizzate”.

“Insomma, se il buon giorno si vede dal mattino, quello che approderà in Aula a fine dicembre si annuncia un Bilancio irto di spine, confuso e incapace di aggredire i problemi reali della Liguria, e che, anzi, temiamo, ne creerà di ulteriori”, concludono Marco De Ferrari e Andrea Melis, portavoce MoVimento 5 Stelle Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.