IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, inaugurata la nuova biblioteca nella scuola di Valleggia

E' tra le 6 biblioteche scolastiche savonesi che hanno ottenuto il finanziamento del Miur

Quiliano. È stata inaugurata oggi, primo dicembre, la nuova biblioteca scolastica dell’istituto comprensivo di Quiliano, nella sede della scuola secondaria di primo grado “Ai Martiri della Libertà”.

La cerimonia del taglio del nastro è stata preceduta da una performance dello scrittore ed illustratore Sergio Olivotti, che con recitazione, disegno e canzoni originali ha interessato e divertito gli oltre 200 ragazzi presenti e le autorità intervenute.

La biblioteca, realizzata con il contributo del Comune di Quiliano, e con il sostegno economico della Fondazione “De Mari”, è tra le 6 biblioteche scolastiche che in provincia di Savona hanno anche ottenuto il finanziamento del Miur per la realizzazione di biblioteche scolastiche innovative. Il progetto dell’Istituto comprensivo di Quiliano prevede, oltre all’ampliamento dei locali, il rinnovo degli arredi e una nuova catalogazione che consentirà di entrare nel Polo Sbn ligure.

Inaugurazione Biblioteca Valleggia

In futuro la biblioteca sarà aperta anche all’utenza esterna: sarà possibile per gli abitanti della frazione di Valleggia, oltre che per gli studenti, utilizzare la sede scolastica come partner della biblioteca comunale. La bibliotecaria, Cristina Sosio, formerà gli insegnanti e ad alcune studentesse del Liceo “Della Rovere” di Savona che nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro collaboreranno alla catalogazione e al prestito.

Una volta realizzato nella sua interezza il progetto, dal titolo “Il diritto di diventare lettori”, la biblioteca potrà fornire, oltre al tradizionale patrimonio librario, attraverso una piattaforma apposita, anche risorse on line come i giornali quotidiani, o ebook, che si potranno scaricare e portare a casa, leggere in biblioteca o nello spazio esterno adibito a frutteto scolastico, dove sarà allestito un apposito “gazebook”, il gazebo per la lettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.