IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protocollo in Regione per garantire sicurezza ai lavoratori dei cantieri autostradali fotogallery

Ad accelerare i tempi è stato l'incidente mortale dello scorso marzo sulla A10 in cui morirono due operai

Più informazioni su

Liguria. “Sono particolarmente soddisfatta per la sottoscrizione di questo Protocollo d’intesa, sottoscritto da diversi soggetti con ruoli e competenze differenti, ma tutti impegnati per garantire la sicurezza dei lavoratori occupati nei cantieri autostradali su tutto il territorio ligure”. Così l’assessore alla Sicurezza e vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale che oggi in Prefettura ha sottoscritto il “Protocollo d’Intesa regionale relativo alle misure aggiuntive di protezione per i lavoratori operanti nei cantieri di manutenzione autostradali in presenza di traffico”.

La vicepresidente Viale ha ricordato che “ad accelerare i tempi per la sottoscrizione di questo accordo è stato, purtroppo, un incidente mortale avvenuto il 26 marzo di quest’anno sull’autostrada Genova-Ventimiglia: due operai persero la vita e altri cinque rimasero feriti. Oggi, grazie al coordinamento della Prefettura di Genova, abbiamo firmato questo importante Protocollo insieme anche alle concessionarie autostradali, per far sì che tutti siano informati sull’apertura e chiusura dei cantieri, sulle normative di sicurezza da rispettare, in modo tale da far circolare le notizie e garantire l’effettività e l’efficacia dei controlli, anche da parte delle Asl”.

Oltre che da Regione Liguria, il Protocollo è stato sottoscritto dalle Prefetture di Genova, Savona, Imperia e La Spezia, dai direttori generali delle cinque Asl liguri, dalle società concessionarie della rete autostradale ligure (Autostrade per l’Italia-direzione 1° tronco, Autostrada dei Fiori, Salt, Autostrada Torino-Savona e AutoCisa), organizzazioni sindacali confederali e di categoria, le associazioni provinciali Ance di Genova, Savona, Imperia e La Spezia, Inail.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.