IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, al via una 19ª edizione da record del Torneo della Befana: 70 le squadre partecipanti

Alassio e dintorni ospitano una manifestazione giovanile che continua a raccogliere nuove adesioni ed allargare i propri confini

Alassio. Nuovo record per il Torneo della Befana, tradizionale appuntamento di inizio anno con la pallavolo giovanile, organizzato dall’Alassio Laigueglia Pgs Volley sotto l’egida di Fipav e Pgs, nella città del Muretto e località limitrofe.

Alla 19ª edizione, in programma da giovedì 4 a domenica 6 gennaio, hanno aderito ben 70 squadre, otto in più rispetto alla precedente, in occasione della quale per la prima volta era stata superata quota sessanta. In arrivo club da Piemonte (i più numerosi ed i più agguerriti), Lombardia, Toscana e Liguria, con circa mille tra atleti, tecnici e dirigenti, cui si aggiungono tantissimi familiari al seguito. Un esercito di persone, che in buona parte soggiornerà negli hotel della riviera. Più di venti gli arbitri, in gran parte provenienti dalla Lombardia. Per loro sarà un’autentica maratona.

Le categorie in cui si divide la kermesse sono cinque: Under 12 mista, Under 13, Under 14, Under 16 (come in passato la più numerosa) e Under 18 femminile. Le località coinvolte sono Alassio, Albenga, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Toirano e, per la provincia di Imperia, Diano Marina. Dieci gli impianti e quindici i campi da gioco, con ingresso gratuito a tutte le fasi della manifestazione.

Il gran finale avrà luogo, come di consueto, presso il PalaRavizza di Alassio, nel pomeriggio di sabato 6 gennaio. Il sipario calerà solo dopo la grande cerimonia di premiazione che farà seguito alle finali, in ordine crescente di età, l’ultima delle quali è in programma alle ore 17,30. Nel 2017 fu un dominio piemontese, con 12 piazzamenti sui podi sui 15 a disposizione.

Un’iniziativa, dunque, dal fortissimo impatto turistico, che non mancherà di mettere a dura prova la pur collaudata macchina organizzatrice dell’Alassio Volley. Per la città di Alassio, che proprio con lo scorso Torneo della Befana aveva aperto il calendario degli eventi legati al riconoscimento di Città Europea dello Sport 2017, un’altra bella soddisfazione.

Sano agonismo e divertimento sono alla base di questa manifestazione – sottolinea Giancarlo Bertolotto, presidente dell’Alassio Volley -. Una così nutrita partecipazione non può che farci piacere e spronarci a fare sempre meglio. Con piacere accogliamo società che partecipano per la prima volta, così come quelle che sono iscritte a più categorie e quelle per cui il nostro torneo è un appuntamento che fa parte della tradizione”.

Per il sesto anno viene proposta anche la Lotteria della Befana, con trenta premi in palio: estrazione nel tardo pomeriggio di sabato 6. Il primo premio è una crociera per due persone.

Il 19° Torneo della Befana, promosso dall’Alassio Laigueglia Pgs Volley, si avvale del patrocinio e della collaborazione di Regione Liguria, dell’amministrazione comunale di Alassio e di tutti i Comuni sedi dell’evento; inoltre del supporto logistico di Gesco srl, Pallavolo Albenga, Golfo di Diana Volley, Asd Toirano, San Pio X Loano, Maremola Volley e Istituto Salesiano Alassio. Partner della manifestazione: Adige Viaggi Alassio, Noberasco, DonnaOro, Piaggio Icardi, Ottica Ottobelli, Apdesign, Rivierauto, Axa Patrone e Pallavolo Supervolley.

Informazioni utili sull’evento e l’evolversi della competizione sono disponibili sulla pagina Facebook Alassio Befana.

Questo l’elenco completo delle formazioni partecipanti al 19° Torneo nazionale della Befana ed il podio del 2017 di ciascuna categoria.

Under 12 (10 squadre): Pgs El Gall, Lemen “Verde”, Lemen “Bianco”, Gifra Vigevano, Albenga, Granda Cuneo “Bianca”, Granda Cuneo “Rosso”, New Carmagnola, San Pio X Loano, Nsc Imperia.
Podio 2017: 1° Progiò Casale, 2° Balabor, 3° Vallestura.

Under 13 (14 squadre): Viva Prato, Pavic Romagnano, Poggio In Volley Puntozero, Vallestura, Parella, Fortitudo, Sancassiano, Libellula Bra, Granda Cuneo, Balamunt, Gifra Vigevano, Cagno, Mazzucchelli Sanremo, Arluno.
Podio 2017: 1° El Gall, 2° Valle Belbo, 3° Cuneo Granda.

Under 14 (12 squadre): Pgs El Gall, Pavic Romagnano, Chisola, Lemen, Valle Belbo, Viva Prato, Libellula Bra, Albenga, Cagno, Got Talent Fossano, Maremola, Sangip.
Podio 2017: 1° Lpm Mondovì, 2° Cuneo Granda, 3° El Gall.

Under 16 (24 squadre): Pgs El Gall, Volley Genova Ponente, Cherasco, Alassio, Pavic Romagnano, Finimpianti Rivarolo, Carmachisola, Lemen “Bianca”, Lemen “Verde”, Viva Prato, Chisola, Labor, Balabor, Cagno “Gialla”, Cagno “Blu”, Lilliput, Got Talent Fossano, Play Asti, New 0141 Asti, Psg Volley San Genesio, Mazzucchelli Sanremo, Granda Cuneo “Bianca”, Granda Cuneo “Rossa”, Balamunt.
Podio 2017: 1° Balabor Torino, 2° Nsc Imperia, 3° El Gall.

Under 18 (10 squadre): Pgs El Gall, Golfo di Diana, Almese, Valli di Lanzo, Granda Cuneo “Bianca”, Granda Cuneo “Rossa”, Nsc Imperia, Auxilium Cuneo, Marene, Bordivolley.
Podio 2017: 1° Cuneo Granda, 2° El Gall, 3° Lemen.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.