IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova sede e nuovo mezzo per la protezione civile di Balestrino: “Più operatività e coordinamento” fotogallery

L'inaugurazione della nuova sede e del nuovo mezzo

Balestrino. Alle Antiche Scuderie del Marchese taglio del nastro per la nuova sede e il nuovo mezzo antincendio (un Landr Rover Defender) del gruppo comunale di protezione civile e antincendio boschivo di Balestrino, parte del gruppo intercomunale Valli Carrettesche. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte il sindaco di Balestrino Gabriella Ismarro, l’assessore regionale Stefano Mai, il presidente dell’ordine dei geologi della Liguria Carlo Civelli e rappresentanti delle protezioni civili di altri comuni del savonese.

protezione civile balestrino

“Un momento importante per la nostra comunità – spiega il sindaco Gabriella Ismarro –. E per i nostri volontari, in tutto 29, che svolgono indispensabili attività sia in fase di allerta che in fase di prevenzione, mediante anche i preziosi e capillari lavori di manutenzione sul territorio eseguiti dal volontariato”.

“Oggi inauguriamo una sede che sarà senz’altro più funzionale e darà maggiore operatività alla protezione civile, sviluppando al tempo stesso maggiore coordinamento. Fondamentale anche il nuovo mezzo in funzione degli incendi boschivi” conclude il primo cittadino di Balestrino.

“Un bel risultato per tutto il comprensorio, che premia lo sforzo e l’impegno di tanti volontari attivi sul territorio. Balestrino fa parte di una squadra intercomunale che conta oltre 120 volontari, un numero importante nonostante le difficoltà, anche di risorse, avute negli ultimi anni che fornisce ancora maggior valore al lavoro svolto in casi di emergenza e non solo” sottolinea l’assessore regionale Stefano Mai.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.