IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Lode” alle politiche sociali di Borghetto, Pd all’attacco: “Solo propaganda del centrodestra” foto

Dopo la lettera della Presidenza del Consiglio ecco le considerazione del partito Democratico

Borghetto Santo Spirito. Il circolo del Pd di Borghetto e la stessa segreteria provinciale del Pd all’attacco dell’amministrazione comunale di centrodestra dopo la lettera di congratulazione per le politiche sociali del Comune inviate dalla Presidenza del Consiglio all’assessore Maria Ester Cannonero.

“Solo propaganda politica – tuona il Pd – Ci sembra decisamente azzardato elogiare le politiche sociali portate avanti dall’amministrazione di Borghetto (non a caso le parole di encomio contenute nella missiva sono estremamente vaghe e generiche), dal momento che il piano di riequilibrio recentemente approvato dalla maggioranza prevede tagli drastici sui servizi sociali, elimina ogni tipo di agevolazione sulle tariffe della mensa scolastica e azzera le riduzioni delle aliquote comunali (dallo scaglionamento dell’aliquota comunale Irpef in base al reddito alle agevolazioni sull’Imu da applicare in vari casi) che si proponevano di dare un piccolo aiuto a chi è più in difficoltà, chiedendo un po’ di più a chi poteva dare di più. Se questi sono esempi di attenzione alla fasce più deboli…”.

“Riteniamo corretto lasciare la discussione sulle questioni amministrative borghettine alle liste che si sono confrontate alle elezioni e ai gruppi che fanno parte del Consiglio Comunale, ma l’appartenenza del Presidente del Consiglio al nostro partito ci impone di fare alcune osservazioni. Intanto è giusto precisare che la lettera non proviene, come alcuni sembrano aver capito, dal Presidente del Consiglio, ma dal Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che è un organo tecnico e non politico”.

“In ogni caso ci sembra inopportuno che una struttura di questo tipo non si limiti a svolgere il proprio compito istituzionale (nell’ambito del quale è certamente corretto che si rapporti nello stesso modo con tutti gli Enti, indipendentemente da chi li amministra), ma produca documenti come la lettera in questione che contengono di fatto giudizi di merito e possono essere usati a fini di propaganda politica, come è accaduto a Borghetto” conclude il Pd provinciale e il circolo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.