IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La loanese Michela Merlo convocata per la prima volta nella nazionale femminile di rugby fotogallery

E' stata per anni una delle colonne del Volley San Pio X di Loano, ma ormai da cinque anni è uno dei punti di riferimento del Rugby Colorno

Più informazioni su

Loano. Dal Volley San Pio X di Loano al Rugby Colorno alla nazionale italiana di rugby. C’è anche una giovane loanese tra le 37 giocatrici che il Ct della nazionale femminile di rugby, Andrea Di Giandomenico, ha convocato per il raduno in programma a Parma in vista del prossimo torneo “Sei Nazioni”. Si tratta della 31enne Michela Merlo, alla prima convocazione in azzurro.

Proveniente da una squadra di sportivi di livello (il fratello Matteo ha giocato nelle giovanili del Genoa) Michela è stata per anni una delle colonne della squadra di pallavolo della San Pio X di Loano. Cinque anni fa, poi, si è trasferita a Mantova e proprio nella città lombarda si è avvicinata per gioco a “seven”, cioè la versione “a sette” del rugby.

Tramite un sistema di tutoraggio, in seguito è entrata nella squadra del Rugby Colorno, tra le fila della quale lo scorso anno ha disputato anche la finale-scudetto. Il titolo è andato poi ad un’altra squadra, ma Michela si è fatta onore sul campo trascinando le sue compagne per buona parte del match.

Anche grazie al contributo di Michela, quest’anno il Rugby Colorno è in testa alla classifica del girone nord con 5 punti di vantaggio sulla seconda.

Rugby, la loanese Michela Merlo convocata in nazionale

Le ottime prestazioni di Michela hanno spinto il Ct di Giandomenico a convocarla per il raduno che si terrà in Emilia tra il 17 ed il 20 dicembre. Una chiamata “del tutto inaspettata” che però è stata accolta “con grandissima gioia” dalla giovane atleta loanese.

E chissà che a questa prima convocazione non segua poi l’esordio sul campo con la maglia azzurra come prima di una lunga serie di presenze nella selezione nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.