IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidenti e traffico bloccato nell’entroterra e sulla costa: viabilità in tilt per la neve fotogallery

La Protezione civile ha prorogato l'allerta meteo fino alle 15 di domani, sabato 2 dicembre

Agg. ore 15.30: Come prevedibile, hanno provocato disagi soprattutto al traffico e alla viabilità l’ondata di maltempo e la nevicata che da questa mattina sta interessando il nostro territorio e specialmente l’entroterra e la Valbormida.

Prima neve nel savonese

Intorno alle 13.30 lungo la statale di Cadibona all’altezza di Altare si è verificato un incidente tra auto che ha causato notevoli disagi al traffico in direzione di Savona. Più tardi, verso le 14 di oggi, un’auto è uscita di strada e si è ribaltata lungo la Sp 42, tra Cengio e San Giuseppe, nei pressi della cava Rianazza. Traffico paralizzato a Colletto di Dego e lungo la strada che dalla stessa Dego conduce a Rocchetta, due zone coperte da una spessa coltre di neve. Lungo la Sp29 Savona-Altare del Cadibona si può transitare solo con pneumatici da neve o catene da neve montate.

Ma qualche problema si è registrato anche sulla costa: a Finale Ligure, ad esempio, il manto stradale scivoloso ha bloccato per lunghi minuti i camion e gli altri mezzi in entrata al casello autostradale.

Al momento, spruzzate più o meno cospicue di neve si sono avute in ogni zona della nostra provincia, che attualmente risulta per la gran parte coperta di neve.

Savona. Le previsioni indicavano neve e la prima vera nevicata di stagione sta arrivando. Questa mattina è iniziato a nevicare nelle zone dell’entroterra savonese e in Val Bormida, con i fiocchi che hanno creato un manto bianco sulle strade. Sulla costa, tra cielo coperto e qualche spiraglio di sole, si è registrata una lieve grandinata.

Secondo quanto appreso al momento si segnalano i primi disagi sull’A10, all’altezza di Orco Feglino e sulle arterie di collegamento delle zone dell’entroterra. Nevica anche sui tratti dell’A6. Nevischio a Savona e in altre località costiere del savonese.

ALLERTA METEO: Per oggi, fino alle 23:59, la Protezione Civile Regionale ha diffuso l’allerta meteo per neve diramata da Arpal: allerta arancione in quasi tutto l’entroterra savonese, dove sono interessate la parte interna della zona B (quella costiera da Spotorno a Varazze) e l’intera zona D (ossia Valbormida e Val D’Erro). Allerta gialla invece nell’interno della zona A e sulla costa della zona B. Criticità verde nelle altre zone della provincia.

La Protezione civile questa mattina ha prorogato l’allerta meteo per neve fino alle ore 15:00 di domani, sabato 2 dicembre; zona B (quella costiera da Spotorno a Varazze): allerta gialla nei comuni costieri e allerta arancione nei comuni dell’interno; zona C (lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla): allerta gialla nei comuni dell’interno; zone D ((ossia Valbormida e Val D’Erro) ed E (Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia): allerta arancione.

PREVISIONI: Per la giornata di oggi è previsto l’arrivo di un nucleo di aria più fredda proveniente da Nord Ovest che porterà un abbassamento delle temperature: previste precipitazioni che, stante i valori termici, potranno essere a carattere nevoso, localmente sotto forma di rovescio. I fenomeni potranno protrarsi nelle prime ore di sabato. Da segnalare anche il rinforzo dei venti, forti venerdì e a carattere di burrasca dai quadranti settentrionali sabato, e il mare fino ad agitato sempre nella giornata di sabato.

DOMANI, SABATO 2 DICEMBRE: Precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio al più moderato con neve a tutte le quote nell’interno, dove i quantitativi cumulati saranno moderati su ABDE, deboli su C. Sulle coste avremo spolverate nevose tra l’albenganese ed il genovese (parte orientale di A e occidentale di B). Rinforzo dei venti da Nord, Nord-Est con intensità fino a 70-80km/h e raffiche oltre i 100km/h su A e C; sulle restanti zone venti 50-60km/h con raffiche di burrasca. Segnaliamo mareggiate sulle coste di A e disagio per freddo su tutte le zone, moderato su AB.

DOPODOMANI, DOMENICA 3 DICEMBRE: Gelate diffuse nell’interno di BDE dove le temperature mattutine si mantengono rigide. Condizioni di disagio per freddo su ABDE.

Ecco la bufera di neve sul Colle del Melogno:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.