IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, vuole uscire da un bar portandosi via una sedia: arrestato per resistenza

Nei guai è finito un ventenne che stamattina è stato processato per direttissima

Finale Ligure. Sabato era in un bar di Finale Ligure e ad un certo punto ha cercato di lasciare il locale portandosi via una sedia. Per questo è scattata una telefonata al 112 ed è intervenuta una pattuglia della stazione carabinieri di Finale.

All’arrivo dei militari, il cliente, un cittadino straniero ventenne, Gemici Kubilay, non si è calmato ed ha finito per colpire i militari (uno dei quali è stato medicato in ospedale e dimesso con prognosi di 7 giorni). Per questo è finito in manette con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Questa mattina l’arresto del ventenne è stato convalidato dal giudice che lo ha rimesso in libertà senza obbligo di misura cautelare. Vista la richiesta di termini a difesa del suo legale, l’avvocato Giuseppe Piccardo (che sostituiva il collega Flavio Astiggiano), il processo è stato rinviato a giovedì prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.