IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Federalberghi Savona, convocata assemblea: chieste le dimissioni del presidente Andrea Valle

Se il presidente Andrea Valle non si dimetterà, con l'elezione dei nuovi vertici, si aprirà la strada del commissariamento

Savona. Dopo la rottura interna all’associazione di categoria, Federalberghi Savona ha convocato il 15 dicembre scorso il Consiglio direttivo per esaminare la richiesta di commissariamento, a seguito delle dimissioni nel direttivo di Paolo Efero e Fabio Raimondo, Michela Rosselli, Tommaso Tortarolo e Alberto Zanolla, in contrasto con il presidente dell’ascoltazione di categoria Andrea Valle (nella foto a destra) che ha appoggiato l’accordo con i comuni sulla tassa di soggiorno fortemente criticato dagli albergatori.

In questi giorni e settimane, Federalberghi regionale ha tentato una ricomposizione interna, ma i contrasti appaiono ormai insanabili e le dimissioni di oltre il 50% dei componenti del direttivo ha portato l’associazione di categoria a fare quadrato con la convocazione dell’assemblea degli organi savonesi.

Ora, in relazione alle procedure avviate per il rinnovo delle cariche all’interno di Federalberghi e con l’assemblea convocata per il prossimo 16 gennaio, il Consiglio direttivo ha stabilito che in caso l’assemblea non si svolga nei tempi e nelle modalità stabilite si proceda al commissariamento di Federalberghi Savona, senza necessità di acquisire ulteriori pareri degli organi sociali.

Insomma, se non arriveranno le dimissioni dell’attuale presidente Andrea Valle, con il rinnovo delle cariche, Federalberghi Savona sarà commissariata.

Il direttore di Federalberghi Savona Massimo Nucara si è reso disponibile a svolgere il ruolo di segretario in vista dell’assemblea del 16 gennaio: in quell’occasione, si conoscerà il destino dell’associazione savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.