IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corse di Babbi Natale, mercatini, piste di pattinaggio, libri, spettacoli, mostre: gli eventi del fine settimana foto

Tanti eventi per tutti i gusti

Provincia. Corse di Babbi Natale, mercatini, piste di pattinaggio, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, mostre e tanto tanto altro. Sarà ancora una volta un fine settimana “ad alto tasso natalizio” quello che sta per cominciare in provincia, con eventi in grado di accontentare tutti i gusti.

Venerdì 15 dicembre alle 20.45 presso il Teatro dei Cattivi Maestri alle Officine Solimano a Savona si tiene il quinto concerto della 22^ stagione cameristica dell’associazione “Gioachino Rossini”. Si esibirà il duo composto dal tenore Marcello Nardis, particolarmente dedito al repertorio liederistico, con cui ha eseguito più di 90 volte il ciclo schubertiano della Winterreise, e dal pianista Dario Bonuccelli, che ritorna a Savona dopo aver accompagnato al Teatro Chiabrera il monodramma “L’attesa”. L’ingresso una un costo di 15 euro.

Venerdì 15 dicembre alle 21 presso il salone parrocchiale “Don Pelle” di San Giorgio d’Albenga va in scena “Natale 2017 anni dopo”, rappresentazione originale, curiosa, divertente, in un atto unico. Sul palco Rosa Barbero, Fortunato Barletta, Renato Bianco, Massimo Gallo, Sali Zappalà, Corale Unitre. Testo di Sali Zappalà, regia, direzione artistica e testi delle canzoni del professor Massimo Gallo.

Domenica 17 dicembre si inaugura la seconda edizione de ‘U Natale du Burgu’ di Bastia d’Albenga, iniziativa a cura degli Elfi di Babbo Natale in collaborazione con ASD Bastia e Confraternita di Santa Croce. Appuntamento alle ore 15.00 in piazza della Chiesa dove ci sarà la benedizione dei presepi, la presenza di associazioni di volontariato, bancarelle varie, dolci  e giochi con i gonfiabili per tutti i bambini! Il tutto allietato dalla Banda musicale che ci trasporterà nel magico mondo di Natale. Esposizioni e concorsi di presepi riservati e scuole materne, elementari e medie e di privati saranno visibili lungo le vie del nostro borgo,  addobbate per l’occasione con ghirlande, alberelli, decorazioni natalizie e luminarie che per il secondo anno consecutivo abbiamo acquistato con l’aiuto economico dei commercianti, dei privati cittadini e delle aziende agricole e non agricole locali che offriranno degustazioni gratuite dei loro prodotti. Sarà un’edizione dedicata al divertimento ma anche alla solidarietà verso chi ha più bisogno.

Venerdì 15 dicembre alle 21 presso la sala polivalente di Palazzo Pietracaprina a Borghetto Graziella Frasca Gallo presenta Andrea Novelli e Gianpaolo Zarini con il loro nuovo romanzo “La Superba Illusione”, edito da Frilli Editori. L’investigatore Astengo, dopo il successo di “Acque torbide”, torna con un nuova avventura all’ombra di Genova, con i suoi vicoli e le sue storie. Astengo questa volta avrà a che fare con un mistero legato ad un amico di infanzia e a foto molto compromettenti scattate da un paparazzo d’assalto.

Venerdì 15 dicembre alle 21 presso la chiesa San Filippo Neri in via Genova a Savona si terrà un concerto di beneficenza a favore dell’Associazione Down Savona onlus. Si esibirà il Millennium Duo, composto da Federico Briasco e Renato Procopio alle chitarre, con graditi ospiti. Il repertorio sarà prevalentemente latino con un finale natalizio.

Prenderà il via venerdì 15 dicembre la mini rassegna letteraria organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Boissano, che in vista delle festività natalizie (ma non solo) ha deciso di proporre una serie di “buoni libri” da mettere sotto l’albero. Il primo appuntamento è venerdì 15 dicembre alle 21 presso la sala polivalente della protezione civile di Boissano: Roberto Monleone presenterà il suo nuovo romanzo “Il Tesoro di Garibaldi”. Presenta Cristiano Catalisano. L’attrice Amelia Conte leggerà alcuni brani del romanzo.

Sabato 16 dicembre alle 10 in piazza Sant’Ambrogio a Varazze si svolgerà il rito del “Confuego” (Confuoco), antica usanza culturale ligure nata a Genova probabilmente prima del XIV secolo. Alle 10 il corteo in costume con i doni propiziatori partirà dal sagrato di Nostra Signora Assunta e, percorrendo via Malocello, passerà in piazza beato Jacopo per arrivare in piazza sant’Ambrogio, dove l’associazione culturale U Campanin Russu e la Confraternita Nostra Signora Assunta, con la collaborazione dei figuranti del corteo storico di Santa Caterina, vestiti con gli antichi costumi del ‘300, celebreranno l’antica usanza. Alle 16 presso l’oratorio di Nostra Signora Assunta si terrà invece il “Natale Väzin” con la consueta festa dei bambini, che festeggeranno la nascita del redentore con canti e poesie della tradizione ligure in una gaia atmosfera di fraternità. Gli organizzatori invitano i cittadini e i turisti a partecipare a queste due manifestazioni che ci riportano alle antiche radici e nell’atmosfera tipica delle festività natalizie.

Sabato 16 dicembre dalle 10 alle 12 a Laigueglia si tiene la manifestazione”Scuola aperta alle famiglie“. L’invito è rivolto alle famiglie che potranno visitare il plesso scolastico del micronido Guardone, la scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado Badò di via dei Chà.

Sabato 16 dicembre alle 11.30 si terrà l’inaugurazione della mostra “Milena Milani – Cento anni d’arte e di vita” che sarà allestita al Palazzo del Commissario della Fortezza del Priamar a savona fino al 18 febbraio 2018. L’esposizione è a cura di Carla Bracco e Renata Guga-Zunino. Quest’ultima, nipote ed erede della grande scrittrice e pittrice, si è occupata della stesura del catalogo scrivendone i testi e fornendo tutto il materiale fotografico inedito della zia, comprese le opere da lei dipinte e quelle realizzate dagli artisti in quegli anni lontani tra i quali Mirò, Capogrossi, Fontana, Calder, Crippa, Baj, Remo Bianco, Scanavino, Gentilini, sino alle ultime generazioni. Vi è esposta la sua scrivania con la sedia e la sua macchina da scrivere, qualche suo abito tra cui il tubino realizzato con un tessuto di Crippa e una ventina di foulards dei più grandi Maestri, stampati per le Edizioni della Galleria del Cavallino di Venezia di Carlo Cardazzo, il mitico mercante d’arte moderna che con Milena fondò la Galleria del Naviglio a Milano nel 1946 e che le fu accanto fino al giorno della sua morte (avvenuta il 16 novembre 1963). La mostra curata dall’Associazione Lino Berzoini e Renata Guga-Zunino, in collaborazione con il Comune di Savona, gode del contributo di Fondazione De Mari e di Coop Liguria, e del patrocinio di Regione Liguria e Comuni di Albissola Marina e Albisola Superiore. Il catalogo, ricco di testimonianze storiche, foto d’archivio ed immagini delle opere in mostra, è edito da Marco Sabatelli Editore.

Milena Milani

Sabato 16 dicembre a partire dalle 15 il centro storico di Quiliano si riempirà di atmosfera natalizia con “Aspettando Natale a Quiliano”. Sarà possibile gustare piatti tipici liguri a cura delle associazioni e dei ristoratori operanti nel borgo, allietati e accompagnati da musica, spettacoli di danza, attività di giocoleria e attrazioni per bimbi e proiezioni di filmati. L’evento è patrocinato dal Comune di Quiliano al fine di valorizzare il centro storico cittadino.

Sabato 16 dicembre alle 15.30 nella chiesa di Santa Maria in Fontibus ad Albenga presentazione del terzo numero di “Sacro e Vago Giardinello”, quaderno annuale del Centro Culturale di Storia della Chiesa nella Diocesi di Albenga-Imperia “Gio. Ambrogio Paneri”, che anche quest’anno offre sia agli studiosi sia gli appassionati contributi di notevole interesse. Dopo gli onori di casa di monsignor Brancaleoni, rettore della Chiesa Santa Maria in Fontibus, Franco Gallea presenterà i vari contributi coinvolgendo i rispettivi autori.

La delegazione Fai Savona ha organizzato per sabato 16 dicembre una visita straordinaria alla sede delle Opere Sociali in via Paleocapa 4, nel palazzo realizzato dall’ingegner Alessandro Martinengo per conto del committente Angelo Viglienzoni. Un affresco all’ultimo piano porta la data del 31 dicembre 1901. Verranno visitati gli uffici e le sale di rappresentanza che ospitano un’importante quadreria con dipinti, tra gli altri, del Ratti e del Rastellino, e si potranno ammirare i soffitti decorati, le vetrate e gli splendidi pavimenti. Sarà l’occasione inoltre per dare uno sguardo ravvicinato al prospiciente Palazzo dei Pavoni, capolavoro dello stile Liberty. La visita è riservato ad un massimo di 30 persone. Contributo a partire da 8 euro (10 euro per i non iscritti al Fai). Prenotazione obbligatoria al numero di telefono 3343331863 (dalle 16 alle 20) o via e-mail.

Sabato 16 dicembre alle 14 l’amministrazione comunale di Savona e la Sezione Sabazia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri organizzano l’apertura straordinaria del Civico Museo Archeologico e dei Sotterranei della Fortezza del Priamar. Si parte alle 14.30 presso il Museo Archeologico. Dopo la visita guidata del museo si prosegue con la visita dei Sotterranei. I visitatori devono essere forniti di calzature adeguate e una pila per illuminare il percorso.

museo archeologico priamar savona

Sabato 16 dicembre alle 15.30 gli alunni della scuola primaria paritaria Santa Maria Giuseppa Rossello di Loano saranno protagonisti del “Concerto di Natale a favore di Telethon” che si terrà presso la sede BNL in piazza Marconi a Savona. I ragazzi eseguiranno repertorio di brani natalizi.

Sabato 16 dicembre alle 16 a Palazzo Oddo ad Albenga terzo appuntamento per la rassegna “Albenga in Libri”, in collaborazione con la Fondazione Oddi e l’Unitre Comprensoriale Ingauna e con il patrocinio del Comune di Albenga, con la presentazione nella Sala Conferenze di Palazzo Oddo del nuovo romanzo di Maurizio “Pupi” Bracali “Cycnus”, pubblicato da Edizioni Il Delfino Moro. Interverrà uno dei musicisti preferiti dell’ispettore Calcagno, il cantautore ingauno Davide Geddo. Coordina il presidente dell’Unitre Alfredo Sgarlato. Seguirà rinfresco offerto dalla Fondazione Oddi.

Sabato 16 dicembre alle 16 nella sala consiliare di Palazzo Doria a Loano c’è la presentazione di “Avevo un fazzoletto azzurro” di Franca Benedusi. Storie d’amore e conflitti, tragedie immense e drammi familiari che si mescolano tra passato e presente, guerra e pace, Langhe e Argentina, e naturalmente il centro di tutto è Lunetta, patria di Franca Benedusi, il suo luogo del cuore, il posto di tutti i suoi libri. Un romanzo affascinante che tocca il tema del ricordo, della libertà, del desiderio, della rinascita. Personaggi che si rincorrono, relazioni che si intrecciano, infelicità che fanno crescere, per una volta nella vita, per un futuro da costruire.

Sabato 16 dicembre alle 17 nella sala comunale dei “Fratelli Stellati” di via Carlo Nocelli a Varazze si terrà la presentazione della saga in sedici libri “Per Amore e per” di Laura Allori (Il Nido del Gheppio edizioni). Intervengono il critico Fausto Naso e il poeta Silvio Craviotto. Conduce l’incontro Luigi Cerruti. Sarà presente l’autrice. L’evento si tiene nell’ambito della mostra d’arte contemporanea “Before Christmas” organizzata dall’associazione culturale VaraggioArt.

Sabato 16 dicembre alle 17 al Museo Sommariva di Albenga-Imperia c’è la presentazione del progetto “Un museo sul tuo comò”, ovvero quanto il museo ti arriva a casa… L’idea nasce dalla frustrazione di avere troppi oggetti e non avere lo spazio per esporli tutti e dalla necessità di trovare risorse per potere proseguire un’intensa attività assolutamente autofinanziata. Così Tribaleglobale ha pensato di portare il museo a domicilio, come la pizza, e si è organizzata per tirare fuori dalle casse un certo numero di oggetti omogenei per significato, di dimensioni e in numero contenuto, pronti insomma per essere esposti su un comò o uno scrittoio e destinati ad una fruizione intima, tra pochi amici e magari con un buon bicchiere di vino… condizioni oggettivamente difficile da ottenere in un museo.

Un museo sul tuo comò

S’intitola “Antico Natale. Melodie e racconti dal XVI al XVIII secolo” lo spettacolo natalizio della formazione Arethusa Consortium che si terrà sabato 16 dicembre alle 17.30 presso l’oratorio dei Santi Pietro e Caterina in via dei Mille a Savona. Lo spettacolo propone composizioni di Bach, Corelli, Torelli, Locatelli, Vivaldi, Rizzio e racconti legati al periodo natalizio. Arethusa Consortium è costituito da Elena Buttiero (spinetta), Marco Bortoletti (flauto) e Ferdinando Molteni (mandoloncello, narrazione). Il gruppo è specializzato in musica strumentale europea antica e barocca.

Sabato 16 dicembre dalle 20 alle 20 in piazza Oberdan a Finalpia si tiene “Fantasie di Natale”, una giornata con mercatino di Natale, gonfiabili per bambini, musica e caldarroste.

Sabato 16 dicembre alle 20 a Celle Ligure è in programma una “Cena Antifascista” con Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette fratelli Cervi uccisi barbaramente dalla ferocia nazifascista, che parlerà dell’attualità nella difesa dei valori insiti nella nostra Costituzione, nata dalle lotte e dal sangue dei partigiani. Una cena etnica arabo-cubana (su prenotazione) con kebab, dolce di cocco, bevande al costo di 15 euro. Una parte del ricavato sarà devoluto a Cuba per la ricostruzione dai danni causati dall’uragano Irma. L’evento si terrà presso la Società di Mutuo Soccorso Operai Impiegati – Bar Bollicine in via Colla ed è organizzato dall’Associazione Italia-Cuba (Circolo Granma) ed ha il patrocinio del Comune di Celle Ligure.

Sabato 16 dicembre alle 21 al Teatro Sacco di Savona va in scena “Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli”, spettacolo teatrale con Margherita Antonelli, attrice e cabarettista, scritto da Margherita Antonelli e Marco Amato per la regia di Marco Amato. Supporto tecnico di Marco Elli.

Sabato 16 dicembre alle 22 al Circolo Chapeau Famagosta a Savona concerto del “Laura Fedele Trio”. Una panoramica dei progetti musicali via via abbracciati dall’eclettica cantante e pianista Laura Fedele, dal Jazz&Blues classico, passando per Tom Waits e Nina Simone, al recente album “First take – live”, uscito nel 2017. Il tutto arricchito da brani originali composti dall’artista stessa. Laura Fedele è accompagnata in questa performance da due musicisti di significativo spessore artistico: Dino Cerruti al contrabbasso e Rodolfo Cervetto alla batteria. Su prenotazione dalle 20 cena provenzale. Cena degustazione e spettacolo al costo di 30 euro. Contributo spettacolo dalle 22 a 10 euro.

Domenica 17 dicembre si alzerà il sipario sul rito augurale più antico della città di Savona, il Confuoco, organizzato dall’Associazione “A Campanassa” e dal Comune di Savona. L’appuntamento è alle 10 del mattino presso la Torre del Brandale, da dove il corteo partirà alla volta della piazza del Maschio al Priamar, nella quale alle 11 sarà acceso il ceppo augurale d’alloro. La cerimonia continuerà al Palazzo della Sibilla dove sarà assegnato il riconoscimento “A Campanassa ringrassia”.

confuoco 2015

Domenica 17 dicembre alle 12 l’amministrazione comunale di Mioglia, con la preziosa collaborazione della croce bianca e la pro loco, organizza un pranzo dedicato a coloro che hanno superato i 70 anni di età e i loro coniugi. Gli amministratori comunali insieme ai volontari della pubblica assistenza e della pro loco avranno il piacere di preparare e servire un pranzo natalizio per gli anziani del paese. Parteciperanno anche il parroco don Paolo Parassole e il sindaco Simone Doglio.

Domenica 17 dicembre alle 15, al Teatro Moretti a Pietra Ligure recita dei bambini delle scuole elementari e premiazione del “Pietrese dell’Anno”. Alle 17 in piazza del Comune canti dei bambini e canti gospel. A seguire in piazza Vecchia tradizionale cerimonia del “Confuoco” con l’accensione del grande falò di rami d’alloro.

Domenica 17 dicembre alle 16.30 si rinnova l’appuntamento con la rassegna “Musiche celesti” promossa dal Comune di Loano. Sarà la Chiesa Santi Cosma e Damiano ad ospitare il concerto di Natale del trio composto da Paola Arecco (pianoforte), Gianni Gollo (flauto) ed Elisabetta Vosilla (voce).

Corsa Babbi Natale Generica

Prenderà il via domenica 17 dicembre alle 17 da Marina di Loano “Street Workout”, la corsa dei Babbi Natale più silenziosa che ci sia organizzata in collaborazione con Marina di Loano ed il patrocinio del Comune di Loano. Il format è stato ideato dall’omonima associazione sportiva e viene organizzato, in provincia di Savona, da Barbara Sciolla e Danilo Coppola di Ba Dà Fit. La “Street Workout” consiste in una camminata non competitiva su un percorso di circa 5 chilometri che, partendo da Marina di Loano, toccherà la passeggiata a mare, il centro storico di Loano fino a piazza Italia e Palazzo Doria, per poi ritornare a Marina di Loano. I partecipanti saranno tutti dotati di maglietta ufficiale, berretto da Babbo Natale e di una cuffia wi-fi che permetterà a Barbara e Danilo di comunicare direttamente con ciascun podista. Durante il tragitto i due istruttori forniranno utili informazioni storiche e culturali circa le varie zone della città che verranno via via attraversate. Ma non solo: a intervalli regolari Barbara e Danilo proporranno alcuni semplici esercizi fisici con cui sciogliere i muscoli, scaldarsi e mantenersi in forma. Il tutto accompagnate dalle più classiche e famose canzoni di Natale, trasmesse direttamente dalle cuffie wi-fi. Insomma, una camminata che unisce esercizi fisici utili a tenersi in allenamento e chicche culturali con cui approfondire la conoscenza di Loano e la sua Marina. Ma non solo: quando calerà il buio, le cuffie wi-fi si illumineranno di calde luci colorate, trasformando il corteo e la camminata in un affascinante spettacolo di luminoso.

Venerdì 15 e sabato 16 dicembre alle 21 nello Spazio Bruno ad Albenga andrà in scena la nuova produzione Kronoteatro “Fratello+Sorella”, fuori abbonamento. Si tratta di anteprime aperte al pubblico: lo spettacolo debutterà in forma definitiva nell’arco del 2018. L’ultimo lavoro di Kronoteatro, con in scena Tommaso Bianco, Andrea Conserva e Viola Lo Gioco, è una lettura onirica della fiaba dei fratelli Grimm e analizza la solitudine, le ansie e le paure dei ragazzi che non vengono aiutati a crescere e ad essere indipendenti. La fiaba iniziatica per eccellenza viene contaminata con altri racconti dei due filologi tedeschi nei quali ricorrono motivi comuni: il bosco, sentiero obbligato in un percorso di crescita, il cibo, le matrigne, le streghe. La regia è di Maurizio Sguotti, le scene e i costumi di Francesca Marsella e le musiche di MaNu. Il posto unico costa 15 euro; gli stundenti under 26 pagano 12 euro. Biglietteria aperta sabato dalle 16 alle 19. Il botteghino dello Spazio Bruno apre dalle 15.30 alle 20.30.

magie di natale villaggio loano

Sabato 16 e domenica 17 dicembre a Loano il mercatino Villaggio Magie di Natale torna ad essere lo scintillante scenario degli eventi organizzati dall’associazione Centro Culturale Polivalente di Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo e cultura del Comune di Loano. In una calorosa atmosfera natalizia, alle 16, nell’area spettacoli si svolgerà il concerto degli allievi della scuola “VoxArt – Cantare a 360°”, diretta da Davide Comentale. Sul palcoscenico saliranno cantanti di età tra i 10 e i 50 anni che eseguiranno singolarmente brani classici contemporanei spaziando tra il pop e il blues e brani inediti. Il concerto si concluderà con l’esecuzione di alcuni brani natalizi cantati in coro. Nel villaggio delle feste i bambini troveranno Babbo Natale nella sua accogliente casetta e un elfo truccabimbi che giocherà con i più piccini. Le casette di legno esporranno tante idee regalo. Incorniciato da una scenografia da fiaba il mercatino offrirà anche lo street food natalizio con le tante golosità delle feste.

Sabato 16 e domenica 17 dicembre dalle 9 alle 20 in piazza del Popolo a Savona c’è il “Villaggio di Natale”. La manifestazione è a cura del Comitato per Piazza del Popolo, insieme all’associazione GustItalia – Mercatino dei Sapori e delle Tradizioni e con il patrocinio della Città di Savona, e si terrà sul lato del palazzo della Provincia. Sabato 16 dicembre visita la Casa di Babbo Natale! Domenica 17 dicembre “A spasso con Babbo Natale”. Entrambe le iniziative si terranno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.

Saranno tre giorni di colore, musica, festa e sport quelli di Savona dal 15 al 17 dicembre: al centro delle manifestazioni la corsa dei Babbi Natale, che attraverserà le vie cittadine sabato sera e darà inizio alla settimana che porterà alla festa più attesa dell’anno. Per i Babbi, questa è la quarta edizione savonese della corsa, mossa anche in questa occasione da Outdoor sport activity. Quella di sabato sarà la giornata centrale e aprirà fin dal mattino: le iscrizioni e la consegna dei pettorali in via Orefici inizieranno alle 9.30 e proseguiranno fino al pomeriggio. Il villaggio ripartirà alle 15.00, con musica e cucina sotto il Brandale: alle 19 i Babilonia apriranno il loro concerto, che accompagnerà la giornata fino all’inizio della corsa. I preparativi veri e propri saranno dalle 20.30, con il riscaldamento dei Babbi Natale: la quarta edizione della corsa vedrà la sua partenza alle 21. La corsa attraverserà le vie del centro storico e del centro ottocentesco: seguirà la premiazione, che sarà anticipata dalla seconda parte del concerto dei Babilonia. Due gli ospiti a sorpresa: ancora nessuna indiscrezione sulla loro identità. Domenica sarà la giornata conclusiva: alle 15 il villaggio sarà nuovamente aperto, mentre alle 17 sarà il momento del cinema outdoor, con la proiezione di un film di animazione per tutta la famiglia. Dalle 20 alle 22, infine, il concerto dei Dagma sogna, che chiuderà la tre giorni di eventi savonesi.

pista pattinaggio marina di loano

Fino al 7 gennaio 2018 a Loano è operativa la pista di pattinaggio sul ghiaccio di Marina di Loano: oltre 400 metri quadri di ghiaccio vero sui quali si potrà pattinare tutto il giorno per soli 7 euro comprensivi anche del noleggio dei pattini. I più giovani ed i meno esperti potranno cimentarsi nello “skating” su ghiaccio grazie ai “pinguini” che li aiuteranno a mantenersi in equilibrio. Gli orari di apertura saranno i seguenti: al pomeriggio dalle 15 alle 19.30; la sera dalle 20.30 alle 23. Il sabato e festivi la pista sarà aperta anche la mattina dalle 10 alle 13. La pista sarà in funzione tutti i pomeriggi e tutte le sere.

Sarà visitabile fino al 22 dicembre, presso la sala mostre di Palazzo Nervi a Savona, la mostra “Train de Vie”, personale dell’artista Dana Santamaria che esporrà diverse nuove opere frutto di un anno intenso e un percorso artistico in continuo divenire. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 20.

Per tutti gli eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.