IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale 2018, Luigi Romano in corsa come candidato sindaco di una lista civica

L'ex vice sindaco è pronto a scendere in campo con una compagine trasversale: "Sono al lavoro, vedremo..."

Più informazioni su

Ceriale. Luigi Romano, 62 anni, ex vice sindaco della giunta Revetria dal 1999 al 2004, ed ex consigliere comunale: è lui il nome indicato per la composizione di una lista civica trasversale che potrebbe essere in corsa per le prossime elezioni comunali nella località del ponente savonese.

Nelle ultime settimane e negli ultimi giorni si sono accelerate le trattative per la definizione di una lista civica, che potrebbe abbracciare diverse componenti politiche e della società civile cerialese. Infatti, quello di Luigi Romano è il nome che potrebbe unire ed includere quanti fino ad ora erano restii a presentare una lista allargata e che dovrebbe essere in contrapposizione ad una lista di centro destra e di continuità con l’attuale amministrazione e che vede in lizza come candidati sindaci o Pietro Revetria (attuale sindaco di Vendone e già sindaco e assessore di Ceriale), o l’attuale assessore Marinella Fasano (fedelissima di Vaccarezza e che a questa tornata vuole andare dritta per la conquista del ruolo di primo cittadino).

Nelle settimane scorse, inoltre, per la lista di centrodestra era anche trapelato il nome del professore di Storia Medioevale Nico D’Acunto, una ipotesi che pare, al momento, ormai tramontata.

Ma la novità vera è appunto rappresentata dall’ex impiegato in pensione Luigi Romano, protagonista di una serie di incontri tra varie forze, nel centrosinistra, ma anche sul fronte del centrodestra. Un nome che piace al Pd, alla sinistra e ad alcuni componenti dell’attuale amministrazione comunale come il vice sindaco Eugenio Maineri o lo stesso consigliere comunale di minoranza Luigi Giordano, pronto ad entrare in una lista guidata proprio da Romano.

“Non posso negare una mia possibile candidatura a sindaco, tuttavia è ancora prematuro ufficializzare la presenza di una lista in corsa per le prossime elezioni comunali. Sto facendo incontri e indubbiamente le trattative non mancano. Quello che posso dire, ad ora, è che il mio obiettivo è creare una lista civica politicamente trasversale, lontana dai giochi politici e partitici, mettendo assieme una squadra per il bene di Ceriale e dei cerialesi” ha confermato questa mattina ad IVG.it Luigi Romano.

“In questi anni Ceriale ha avuto molte problematiche e rispetto ad altre località del ponente ha perso parecchi colpi: penso alla manutenzione ordinaria, alla tutela del territorio, alle opere pubbliche ed in particolare all’area T1, per la quale il Comune ha bisogno di riprendere in mano la situazione e porre fine ad una situazione insopportabile di degrado, con un progetto di riqualificazione serio e fattibile”.

“Tante le cose di cui parlare e che bisogna mettere assieme in un programma amministrativo serio e concreto, senza facili promesse o progetti faraonici ai quali i nostri cittadini, ormai, non credono più” conclude il candidato sindaco Romano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marino Vallarino

    Speriamo…una persona onesta e fuori dai soliti giri…