IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: la Letimbro ferma la capolista, Veloce ad un punto dalla vetta risultati fotogallery

Vittoria in rimonta per il Celle Ligure; bene Speranza, Quiliano & Valleggia e Pontelungo. Nel girone C vola il Varazze

Savona. Cinque vittorie casalinghe, due pareggi e un successo esterno nella quattordicesima giornata del girone A, la penultima dell’andata.

La Letimbro, rivelazione del campionato, ha fermato sul pareggio la capolista Don Bosco Vallecrosia Intemelia. I gialloblù hanno affrontato la difficile trasferta con determinazione e, una volta andati sotto nel punteggio al quarto d’ora del secondo tempo per la rete di Cristian Bianco, non si sono arresi ed hanno ristabilito la parità con Del Buono nel recupero. La partita è proseguita e i locali hanno avuto a disposizione un rigore, che Novello ha pagato a Tabacchiera. La formazione di mister Rocco De Marco, sesta in classifica, ora è ad un solo punto dal quarto posto.

La Veloce ringrazia i concittadini e si porta ad una lunghezza dalla vetta. I granata hanno ottenuto l’undicesimo successo in campionato, battendo il Sassello al Levratto. Ma non è stato facile. La matricola guidata da Marco Manca ha retto fino a pochi minuti dal termine, quando Arrighi ha realizzato la rete della vittoria savonese.

In terza posizione, a soli 3 punti dal primo posto, c’è il Celle Ligure. I giallorossi hanno sconfitto il Camporosso in una partita rocambolesca, terminata con il risultato di 6 a 4. La squadra di mister Massimiliano Ghione si è trovata sotto 0-2 e 1-3, ma nel secondo tempo è stata capace di ribaltare il risultato, confermando di essere uno dei collettivi più validi del girone. Per i vincitori doppietta di Carminati e reti di Vario, Bianchi, Russo Artimagnella e Bruzzone; per gli ospiti due gol di Caccamo, uno ciascuno di Giunta e Ambesi.

Quindici punti nelle ultime cinque partite casalinghe: grazie al fattore campo prosegue l’ascesa del Pontelungo, che ora è settimo in graduatoria. Gli albenganesi hanno sconfitto per 5 a 1 l’Aurora Calcio. Primo tempo a reti inviolate; nella ripresa l’undici allenato da Fabio Zanardini ha dilagato con la doppietta di Caneva e le segnature di Prudente, Lecini e Rossignolo. Per i cairesi gol di Saviozzi per il temporaneo 4-1.

Successo casalingo anche per lo Speranza, che ha lo stesso bilancio del Pontelungo: 6 vittorie, 2 pareggi, 6 sconfitte. I rossoverdi hanno battuto per 3 a 2 la quotata San Stevese, squadra che in precedenza aveva perso una sola partita, contro la Dianese e Golfo. La compagine condotta da Ermanno Frumento è andata a segno con Giguet, autore di una doppietta, e Damonte su rigore. Per gli ospiti reti di De Flaviis e Cutellé.

Dopo tre sconfitte di fila, il Quiliano & Valleggia torna ad assaporare la gioia dei 3 punti. Al Picasso la formazione di mister Enrico Ferraro ha piegato la Dianese e Golfo per 1 a 0 con un gol di Armellino nel recupero.

L’Altarese aveva perso le ultime sei partite giocate, precipitando in zona playout. La serie nera dei giallorossi si è interrotta ad Alassio, dove sono riusciti a riagguantare per due volte il San Bartolomeo, squadra alla ricerca della sua prima vittoria stagionale. Luis Conti e Belviso hanno portato per due volte in vantaggio i gialloblù; hanno risposto prima Fofana e poi Stojku per il 2 a 2 finale.

Il Bordighera Sant’Ampelio ha espugnato per 1 a 0 il campo del Sanremo 80 grazie ad un gol siglato da Rinaldi intorno alla metà della prima frazione.

Nel girone C quinta vittoria consecutiva per il Varazze Don Bosco che è risalito nella metà alta della classifica e mette nel mirino la zona playoff, consona al suo valore. Sul campo della Calvarese i gialloneroazzurri sono andati al riposo sotto di un gol, segnato da Porro. Nella ripresa le reti realizzate da Perrone e Zecca hanno permesso ai varazzini di ribaltare il risultato, centrando il sesto risultato utile di fila.

Per vedere risultati e classifica della Prima Categoria girone C clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.