IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Bragno travolge (4-0) la Campese risultati

Le inteviste post gara di capitan Monaco e mister Cattardico

Quiliano. Il Bragno travolge (4-0) la Campese, nell’anticipo della tredicesima giornata del campionato di Promozione, giocato sul sintetico del ‘Picasso’ di Quiliano.

Binello e compagni, dopo una prima frazione di gioco, conclusasi sul risultato ad occhiali e senza particolari emozioni, si sono scatenati nella ripresa, andando a segno con Monaco (al 51°), Cervetto (al 70°), De Luca (al 78°) e Torra (all’85°).

I bormidesi, grazie al successo odierno, si portano al quarto posto in graduatoria, con 24 punti all’attivo e con il miglior attacco del campionato, grazie alle trenta reti realizzate.

Capitan Giovanni ‘Momo’ Monaco, si presenta ai microfoni di Ivg Savona, visibilmente soddisfatto: “In settimana ci siamo allenati soltanto due volte, a causa della impraticabiltà della nostra sede di allenamento, ragion per cui abbiamo faticato a prendere le misure all’avversario, ma nella ripresa abbiamo giocato come sappiamo, imponendoci nel risultato”.

“Una volta passati in vantaggio (ndr, grazie ad una sua punizione, a girare sopra la barriera), abbiamo realizzato le successive reti con Cervetto, abile a sfruttare un retro passaggio di Pastorino e poi con De Luca, bravo a stoppare e a girare alle spalle del portiere avversario un cross proveniente da destra. Infine ha chiudo il match Torra, su calcio di rigore“.

Siete, al momento, il miglior attacco del torneo, con 30 goal all’attivo…

“La squadra gioca un calcio offensivo, con interpreti importanti in zona, che finalizzano al massimo il gioco della squadra”.

Anche mister Cristian Cattardico è concorde col proprio capitano: “l goal segnati finora stanno a testimoniare la nostra vocazione per il gioco d’attacco, anche se mi preme affermare come sia migliorato il livello di attenzione del reparto difensivo, che ha subito un solo goal nelle ultime tre gare disputate. La squadra sta crescendo e tenendo conto del fatto che, a gennaio, rientrerà anche Cerato, credo che ci sia spazio per ulteriori margini di miglioramento, soprattutto se il gruppo capirà la sua reale forza”.

Bragno: Binello, Amato, Mombelloni, Mao, Basso, Monaco, Leka, Cervetto, De Luca, Torra, Panucci

Campese: Chiriaco, Bertrand, L. Macciò , Pastorino, Caviglia, E.Macciò, Codreanu, Marchelli, Criscuolo, De Vecchi, De Gregorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.