IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il biotestamento è legge, Anna Giacobbe: “Società più civile e umana”. Psi: “Siamo orgogliosi”

Più informazioni su

Liguria. “Quando abbiamo partecipato, con la nostra capogruppo in Commissione Affari Sociali Donata Lenzi, all’incontro promosso a Savona dall’associazione savonese per il Testamento biologico e i problemi del fine vita, lo scorso 20 maggio, non sapevamo se l’iter della legge sul ‘biotestamento’ avrebbe visto la luce prima di fine legislatura. Gli ostacoli erano grandi, ma la determinazione del Pd anche: e soprattutto il consenso, largo, convinto, di tanta parte dei cittadini sulla necessità di avere un buona legge sul fine vita. Ora l’abbiamo”.

Così la deputata savonese Anna Giacobbe saluta l’approvazione della legge sul biotestamento. “Si tratta di norme che garantiranno dignità a persone che soffrono – commenta – La nostra sarà una società più civile ed umana. Sono contenta, davvero”.

Soddisfazione anche da parte del Psi ligure: “Una norma di civiltà che intende tutelare il diritto alla vita, la salute, la dignità e l’autodeterminazione della persona stabilendo che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato da parte dell’interessato”.

“I socialisti liguri sono orgogliosi che finalmente dopo anni anche in Italia un grande diritto sia stato conquistato – dichiara Maurizio Viaggi, segretario del Psi Ligure – A noi non interessa rivendicarne merito o paternità, ma nessuno può dimenticare Eluana Englaro e le battaglie che il padre Beppe conduce incessantemente da anni. iI socialisti nella loro storia sono stati i portatori di grandi conquiste sociali e diritti civili. Lo abbiamo fatto nei nostri lunghi anni di storia, dai diritti dei lavoratori, dei pensionati, dei giovani ai diritti civili, magari insieme ad altri come Marco Pannella, ma sempre da protagonisti”.

“Le battaglie e l’impegno del Psi continueranno anche in questa stagione politica presentando il simbolo socialista, nell’ambito della coalizione del centrosinistra, alle prossime elezioni politiche insieme a chi crede nei valori del progetto del ‘Ulivo’, al mondo ambientalista e civico. Fin dalla prossima settimana il PSI Ligure si farà promotore di in tutti i collegi elettorali i comitati a sostegno della lista ‘insieme'”, concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.