IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bimba di 8 anni colpita da malattia sconosciuta: a Pietra un apericena per aiutarla

Appuntamento il 7 dicembre al centro polivalente di via Nino Bixio con una serata per raccogliere fondi per la onlus fondata dalla famiglia della piccola

Pietra Ligure. Si chiama “AperiBea” ed è l’iniziativa organizzata per il 7 dicembre al centro polivalente di via Nino Bixio a Pietra Ligure per aiutare la piccola Beatrice, una bimba di 8 anni colpita da una malattia ad oggi ancora sconosciuta che, di fatto, non le permette di muoversi.

La serata, che inizierà intorno alle 19,45 (e continuerà all’incirca fino a mezzanotte), prevede un apericena con intrattenimento versando un contributo di quindici euro per ogni partecipante (cinque euro per i bambini). Il ricavato dell’evento, promosso dall’associazione “Spettacolando e…” (che gode del patrocinio del Comune), sarà interamente devoluto all’associazione “Gli amici del mondo di Bea”, una onlus che contribuisce alla ricerca sulle malattie rare.

Così l’associazione presenta la storia di Bea: “Vi do il benvenuto nel mio mondo. Sono affetta da una malattia sconosciuta che ad oggi ancora non ha un nome, quindi ogni cosa che vivo è davvero unica e speciale. Ho otto anni e sono otto anni che il mio corpo si sta ribellando, creando un secondo scheletro che non mi permette di muovermi. Molti mi chiamano la bambina di pietra, a me piace dire che sono come una splendida bambola dai capelli ricci”.

“I limiti sono solo nella nostra testa, perché anche con una carrozzina si può volare davvero alto, ed io grazie alla mia famiglia l’ho sempre fatto. La mia mamma ad agosto di quest’anno mi ha lasciato. Un brutto cancro al cervello l’ha portata via. Io però ho deciso, insieme al mio papà, alla zia Sara e a tutta la famiglia, di continuare a portare avanti tutti i suoi progetti. Grazie alla nostra Onlus Gli amici Del Mondo di Bea, contribuiamo alla ricerca sulle malattie e aiutiamo tanti bimbi che non sono fortunati come me. Se volte darci una mano troverete tutte le informazioni sulla nostra pagina. Vi abbraccio forte,
vostra Bea” conclude la presentazione della onlus.

Per chi desidera partecipare alla serata benefica del 7 dicembre è attivo un servizio di informazioni e prenotazioni ai numeri 3282685685 (Romina), 3289565646 (Cristina), 3335719144 (Elisa) oppure alla sede di “Spettacolando e..” in via Cornice 40 oppure alla pasticceria Moggia di via Garibaldi 25.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.