IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ATA, il Pd all’attacco: “Ennesimo flop della giunta Caprioglio, azienda a rischio”

"Restituire i parcheggi ai savonesi e avviare un serio piano di risanamento della società partecipata"

Più informazioni su

Savona. Il gruppo consiliare del partito Democratico a Savona e la segreteria cittadina del Pd ancora all’attacco del sindaco Caprioglio e dell’amministrazione comunale.

Nel mirino del Pd savonese finisce ancora una volta ATA: “mentre la giunta Caprioglio si affanna a fare ordinanze sulla pipì dei cani e il sindaco pubblica su Facebook la foto dell’assessore al bilancio che osserva le pulizie dei portici di via Paleocapa (l’ordinaria amministrazione pagata con le tasse dei cittadini che, a Savona, cercano di venderci come straordinari risultati), l’elenco dei fallimenti si allunga ancora. Dopo la seconda gara per la vendita dei parcheggi di via Saredo, sono pervenute addirittura due nuove offerte. Far notare che i prezzi erano fuori mercato, chiedere di riaprire il park ai residenti, presentare interpellanza e mozioni in consiglio comunale a nulla è servito: il vento del cambiamento ha continuato a soffiare così forte che, anche in questo caso, ha portato a sbattere”.

“Il presidente Garassini, ammette, commentando la notizia dell’ennesimo flop, che ATA faceva un affidamento significativo su quella vendita per pagare i creditori. In realtà c’è qualcosa di più: quella vendita, come avevamo sottolineato in Consiglio comunale, era il punto centrale su cui si basava il piano di risanamento dell’azienda. Ma era evidente fin dall’inizio che così gestita non avrebbe portato a nulla” aggiunge ancora il Pd savonese.

“Ora le questioni su cui aspettiamo urgentemente risposte sono due: in che modo ed in che tempi si pensi di restituire quell’area alle Fornaci per tentare di risolvere il problema della carenza dei parcheggi e dove siano finiti il piano industriale e organizzativo dell’azienda anche alla luce di questo “straordinario” risultato ottenuto con la vendita dei parcheggi di via Saredo (320 mila euro ricavati contro i 3 milioni previsti e azzerati gli affitti)” conclude il gruppo consiliare e la segreteria cittadina del Pd.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.