IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, il comandante della polizia locale Ezio Setti va in pensione: lo sostituisce Paolo Ferrari

Entrato in servizio nel 1977, è stato nominato comandante nel 1985

Più informazioni su

Andora. Dopo 40 anni di servizio di cui 32 al Comando della Polizia Locale di Andora, dal 31 dicembre Ezio Setti, 65 anni, va in pensione. Entrato in servizio il 1 luglio del 1977, è stato nominato comandante nel 1985.

“Lo ringraziamo per il prezioso lavoro fatto in questi anni, conquistando la stima di tutti i sindaci che si sono succeduti ad Andora – ha dichiarato il primo cittadino di Andora Mauro Demichelis – Sono stati anni di grande impegno per la Polizia Locale e per tutti gli agenti, che lui ha guidato bene, sempre con equilibrio. So che non rimarrà inoperoso, com’è nella sua indole, e mi auguro che voglia anche in futuro dare il suo contributo nella comunità di Andora”.

Dal 1 gennaio 2018, a sostituire Ezio Setti sarà l’ingegner Paolo Ferrari, 45 anni, già vicecomandante dal 2016. Entrato in servizio presso il Comune di Andora nel maggio del 2008, è stato responsabile dei settori Servizi Tecnologici-Ambiente, Patrimonio e Demanio. L’ingegner Ferrari sarà anche responsabile della Protezione Civile, Servizio che ha sempre curato. A coadiuvarlo, il vicecomandante Ispettore Capo Maurizio Mazza.

“Un giovane comandante che in breve tempo ha dimostrato il suo valore e che certamente farà bene sul solco del grande impegno verso la collettività da sempre dimostrato dal Corpo di Polizia Locale di Andora, malgrado le carenze di organico causate dal blocco delle assunzioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.